Ads728x90

Tutto Per I Poco Esperti Di Cucina

Cavolfiori gratinati

Submitted by Vinaigrette on Ven, 16/12/2005 - 22:31
DSCN0211
DSCN0207
DSCN0204
DSCN0202

A Valeria che "ha un bel cavolfiore" e non sa come cucinarlo, e a tutti coloro che amano questa verdura, suggeriamo di una preparazione facile facile.

Ingredienti
1 Cavolfiore
6 emmental tagliato fino (anche sottilette)
sale q.b.
pepe (se gradito)
2 decilitri di besciamella (piuttosto fluida)
un cucchiaio di parmigiano
Preparazione
Lavate il cavolfiore, dividetelo in cimette e lessatelo al dente. Scolatelo a aggiungete un pizzichino di sale e una macinata di pepe. Ungete una teglia da forno, disponete le cimette e, sopra queste le sottilette. Coprite con la besciamella, spolverizzate di parmigiano e Infornate a 180/200° , per venti minuti.

Se in questo modo vi sembra eccessivamente "dietetica", potete rosolare leggermente le cimette in due cucchiai di olio con uno spicchio di aglio, prima di metterle nella teglia da forno.
Vedi Tutte Le Foto

Tag:

Pasta Al Limone di Sorrento

Submitted by Vinaigrette on Mer, 14/12/2005 - 04:28

Un piatto leggero, economico, gustoso, veloce che diventa eccellente se riuscite a procurarvi i limoni di Sorrento o dintorni, comunque buono, con i limoni di casa vostra se, in ogni caso, non trattati.

Ingredienti
Per 4 persone
gr 350 di conchiglioni o di pipe rigate
2 limoni non trattati (se possibile di Sorrento)
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
due cucchiai (abbondanti) di parmigiano
sale q.b.
Preparazione
Lessate la pasta per il tempo di cottura indicato sulla busta controllando, comunque, che rimanga bella al dente. Emulsionate (mescolate per i super principianti) l'olio con il succo dei due limoni e un pizzico di sale. Aggiungete il parmigiano. Scolate la pasta e conditela con la salsa di limone. Volendo potete ricavare dalle bucce dei limoni delle scorzette molto sottili e docorare con queste i piatti.
Tag:

Lombatine di maiale con cipolle dorate

Submitted by Vinaigrette on Mer, 07/12/2005 - 00:29
lombatina
DSCN0232

Questa ricetta viene, dalla zia Tittina dalla quale la mamma, prima, e Vinaigrette , successivamente, hanno appreso tante buonissime ricette.

Ingredienti
per due persone
due lombatine di maiale
due cipolle dorate medie (oppure una grande)
300gr di patate
un pizzico di erba cipollina
due foglie di alloro
sale olio q.b.
Preparazione
Sbucciate le patate e tagliatele a spicchi. Affettate le cipolle ricordandovi del suggerimento "tears stop". Ungete leggermente una teglia, disponetevi le fette di cipolla. Adagiate sopra le cipolle le lombatine e spruzzate di sale. Coprite le lombatine con altre fette di cipolla. Disponete tutt'intorno le patate. Aggiungete l'erba cipollina, le foglie di alloro spezzettate e un filo di olio. Coprite la teglia con carta stagnola e infornate a 180/200° per circa 30 minuti. A questo punto togliete la stagnola e fate rosolare per ancora 10 minuti.

VediTutteLeFoto

Ruote Con Indivia Salsiccia e Scaglie Di Parmigiano

Submitted by Vinaigrette on Lun, 05/12/2005 - 01:14
DSCN0199
DSCN0190
DSCN0192
DSCN0196

Principianti eccoci di nuovo a voi. L'unica "difficoltà" di questa ricetta, difficoltà più per i pigri che per i novelli cucinieri, è il lavaggio della verdura che deve essere accuratissimo. Allora pronti per una nuova gustosa avventura? OK!
(per 4 persone)

Ingredienti
350gr di ruote
una salsiccia
400 gr di indivia (detta anche scarola)
100 gr di parmigiano (intero)
due cucchiai di olio extravergine di oliva
1/2 peperoncino
sale q.b. (quanto basta)
Preparazione
Ponete una pentola piena di acqua sul fuoco. Quando l'acqua bolle buttate dentro la verdura più che pulita. Dopo circa dieci minuti raccoglietela con un forchettone, mettetela a scolare e conservate l'acqua di cottura. Ora mettete su di un altro fornello una padella con i due cucchiai di olio, il mezzo peperoncino (se molto piccante usate solo la punta) e la salsiccia sbriciolata. Fate rosolare un pochino, aggiungete l'indivia tritata grossolanamente e continuate la cottura a fuoco lento (cioè a fiamma bassa). Riportate a bollore la pentola con l'acqua nelle quale avete lessato precedentemente la verdura e cuocete la pasta. Scolatela al dente e versatela nella padella con l'indivia e la salsiccia. Girate bene e spegnete la fiamma. Dividete il tutto in quattro piatti cospargendo ciascun piatto di scaglie di parmigiano ricavate, con la lama del coltello, dal pezzo intero.

Le immagini della preparazione della ricetta sono disponibili su Flickr: Ruote Con Indivia E Scaglie Di Parmigiano

Tag:

Pesche Melba

Submitted by Vinaigrette on Sab, 26/11/2005 - 22:33

Dopo avervi raccontato dell'ispiratrice e dell'ideatore, se ancora siete qui, certi che, prima o poi, vi avremmo resi partecipi anche del modo di preparazione del famosissimo dessert, eccolo qui:

Ingredienti
500gr di pesche sciroppate
300 gr di gelato alla vaniglia o alla crema
una vaschetta di lamponi
mezzo limone
un cucchiaio di zucchero
granella di mandorle
Preparazione
Cospargete i lamponi di zucchero e succo di limone.
Sistemate le mezze pesche in un piatto da portata rotondo con la parte interna rivolta all'insù (per farle stare diritte asportate un pezzetto di calotta). .
Prima di servirle ai vostri ospiti, ponete al centro palline o cucchiaiate di gelato, aggiungete i lamponi e cospargete di granella di mandorle.

Naturalmente potete usare coppette individuali, di minore impatto ma di maggiore velocità. Un suggerimento in più, facilmente eseguibile anche dai principianti è quello versare sul gelato i lamponi bollenti. (portati a bollore, con il loro succo e l'aggiunta di un altro pochino di zucchero, per un minuto).

Tag:

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Annunci

Elenco Tè nella sezione di Acilia

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

TypeLog

Foodelicious - Deliziosita'
Style-a-porter -
TechTop - La Tecnologia Al Top
PhoneUs - La Telefonia Ci Chiama
LifeStyleCafe - Lo Stile Di Vita Dei Contemporanei

Seguici