Ricette Vegetariane

Polpette di ricotta e spinaci al pomodoro e basilico

Submitted by Vinaigrette on Sab, 01/07/2006 - 17:12
polpette spinaci  e ricotta

Queste particolari polpettine sono piuttosto facili da preparare e il facile sta per chi in cucina sa destreggiarsi almeno un po'. Gli assolutamente principianti ci possono però provare, hai visto mai!!!

Ingredienti
Per 4 persone:
-per le polpette:
80/100 gr di farina
300 g di ricotta
1 kg di spinaci freschi
60 gr di parmigiano grattugiato
1 unovo + un tuorlo
noce moscata
sale e pepe
-per il sughetto :
uno/due cucchiai di olio extravergine di oliva
uno spicchietto di aglio
due pomodori maturi
qualche foglia di basilico
sale q.b. - peperoncino, se gradito
Preparazione
Preparate il sughetto scaldando l'olio con l'aglio e aggiungendo i pomodori lavati e passati al setaccio con un po' di basilico spezzettato.
Lavate gli spinaci e, grondanti, scottateli a fiamma bassa in un tegame. Fate raffreddare, strizzate e tritate finemente.Aggiungete tutti gli altri ingredienti lasciando da parte una cucchiaiata di farina,e un po' di parmigiano e mescolate ben bene. Formate delle polpette grandi più o meno come una noce. Rotolate le polpette nella farina rimasta, lessatele in acqua bollente salata e, quando vengono a galla, scolatele bene e adagiatele in ciotole o piattini con il sughetto di pomoforo a specchio. Spolverate di parmigiano decorate con foglie di basilico e servite.

Melanzane a scarpetta

Submitted by Vinaigrette on Lun, 05/06/2006 - 23:11
melanzane a scarpetta-24
melanzane a scarpetta-2
melanzane a scarpetta-7

Una ottima e più leggera alternativa alla parmigiana di melanzane tanto buona ma ancor più tanto ipercalorica. I tempi di realizzazione, inoltre, sono di molto contenuti rispetto alla prelibatezza dianzi citata.

Ingredienti
1 kg di melanzane lunghe
1 scamorza
mollica di pane (tipo casereccio)
foglioline di prezzemolo e basilico
un cucchiaino di origano
1 spicchio di aglio
1/2 lt di passata di pomodoro
olio extravergine di oliva, sale, q.b.
Preparazione
Lavate e spuntate le melanzane. Scottatele in acqua bollente e mettetele a scolare.
Scavatele al centro mettendo la polpa in una ciotola. Aggiungete mollica di pane, prezzemolo, basilico e aglio tritati, un po' di sale e mescolate. Disponete scarpette di melanzane svuotate in una pirofila da forno, e riempitele con la mollica di pane condita. Mettete sopra ogni scarpetta pezzetti di scamorza, coprite con passata di pomodoro, irrorate con un filo di olio, spolverizzate con origano e infornate a 180° per circa 30 minuti.

Le immagini complete della preparazione della ricetta sono disponibili su Flickr: Melanzane a Scarpetta

Timballini millefoglie al luppolo e taleggio

Submitted by Vinaigrette on Sab, 03/06/2006 - 00:26
millefoglie alle verdure

Prendete le Lasagnette Romantiche semplificatele di molto preparando la pasta come per le Cialde Croccanti alle verdure colorate, sostituite le verdure con quelle qui indicate e voilà un altra ricettina semplice, scenografica e, soprattutto, molto buonaaaa!!!

Ingredienti
Per 4 persone
24 Cialde Croccanti
300 gr netti tra luppolo e bietoline (oppure asparagi o spinacini)
200 gr di taleggio (o altro formaggio morbido)
sale, pepe q.b.
Preparazione
Preparate le cialde croccanti e tenetela da parte. Intanto pulite le verdure, tagliatele sottilmente e brasatele con pochissimo olio
In una teglia da forno disponete una prima fila di cialde, poggiate al centro una cucchiaiate di verdure e un cubettino di formaggio e procedete con una secondo fila di cialde e poi con la terza.
Infornate a 200° solo per consentire al formaggio di fondere senza farlo asciugare troppo.

Scrigno Di Zucchine Con Cannelloni Alle Verdure

Submitted by Vinaigrette on Ven, 26/05/2006 - 04:24
Scrigno di zucchine con cannelloni alle verdure-7
Scrigno di zucchine con cannelloni alle verdure-4
Scrigno di zucchine con cannelloni alle verdure-1

Bella la sorpresa all'interno dello scrigno, o meglio, buona, anzi buonissima se però si utilizzano tutti gli ingredienti previsti, compresi i peperoni la cui mancanza,nella ricetta realizzata, rende il tutto un po' troppo "delicato". La preparazione, liberamente interpretata, proviene, con nome diverso (terrina di cannelloni) dalla scuola di cucina Peccati di Gola di Roberta Molani.

Ingredienti
8 quadrati di pasta all'uovo molto sottili (ultimo giro macchinetta oppure sfoglia velo Rana)
100 gr provolone a fettine sottili
40 gr di grana
3 dl di besciamella
2 lunghe zucchine, un peperone giallo, un peperone rosso,una melanzana, 70 gr di piselli, uno scalogno,mezza cipolla, un porro, una carota, un gambo di sedano,mezzo spicchio di aglio privato del germoglio, qualche foglia di basilico.
olio, sale, pepe q.b.
Preparazione
Pulite tutte le verdure e tagliatele (tranne le zucchine) a brunoise (dadini). Fate appassire in una capace padella cipolla e scalogno. Aggiungete il porro e tutte gli altri ortaggi. Brasate lentamente e, a fine cottura, aggiungete le foglie di basilico spezzettate e metà della besciamella.
Bagnate un foglio di carta forno e foderate, con questo, uno stampo da plum cake.
Affettate le zucchine per lungo molto sottilmente (ideale è usare la mandolina) e disponetele sul fondo e intorno alle pareti dello stampo.
Riempite con le verdure brasate i quadrati di pasta e formate dei cannelloni. Mettetene 4 (2+2) allineati sul fondo dello stampo, coprite con cucchiaiate di besciamella, pezzetti di provolone un po' di grana. Fate un altro strato di cannelloni ancora coperti da besciamella. Chiudete con le zucchine e infornate a 200/180° per 30 minuti.

Le immagini complete della preparazione della ricetta sono disponibili su Flickr: Scrigno di zucchine

Risottini Con Asparagi

Submitted by Vinaigrette on Lun, 15/05/2006 - 20:31
risottino con asparagi

Aggiungendo la fantasia agli ingredienti del risotto si possono ottenere risultati molto gradevoli alla vista oltre che al gusto.

Ingredienti
350 gr di riso carnaroli
300 gr di asparagi
una cipollina
1/2 scalogno
un bicchiere scarso di vino bianco
20 gr di burro + un cucchiaio di olio extravergine di oliva
40 gr di parmigiano
6 dl di brodo vegetale
Preparazione
Pulite e cuocete gli asparagi (meglio se a vapore). In una casseruola mettete il burro e l'olio e fate appassire la cipolla e lo scalogno tritati finemente. Versate il riso e fatelo tostare bene; sfumate con il vino e aggiungete la metà degli asparagi spezzettati. Versate un poco alla volta il brodo vegetale bollente. Quando il riso è ancora al dente aggiungete gli asparagi rimanenti (conservando però un po' di punte per decorare) e spegnete il fuoco. Mantecate con il parmigiano e versate in stampini per savarin monoporzione. Rovesciate nei patti e decorate con le punte degli asparagi messe da parte. Se non avete gli stampini potete usare delle scodelline o delle tazze per dare una forma al risotto.
Tag:

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici