Soupe à l'Oignon ovvero Zuppa di Cipolle

Submitted by Vinaigrette on Lun, 16/01/2006 - 16:24
//meaculpa.it
//www.meaculpa.it
//www.meaculpa.it
//www.meaculpa.it

Certo a Parigi, in una fredda sera d'inverno, magari a Montmartre, in buona compagnia, ha tutto un altro sapore, ma anche a casa nostra, (luci soffuse e Glenn Gould) è decisamente apprezzabile. Stamo parlando della Soupe à l'Oignon. Ma chi l'avrebbe detto che le cipolle potevano anche essere romantiche! Non possiamo che lodarle di nuovo insieme a Pablo Neruda.

Ingredienti
Per 4 persone
400 gr di cipolle bianche
150 gr di formaggio groviera
4 fette di pane
40 gr di burro
un cucchiaio di farina
un bicchiere scarso di vino bianco secco
un bicchierino di cognac
1 litro di brodo
sale pepe noce moscata
Preparazione
Affettate le cipolle molto sottilmente, mettetele un una larga casseruola con la metà del burro e fate cuocere a fiamma molto bassa fino a quando saranno morbide.Insaporite con sale pepe e noce moscata, mettete il burro rimasto e versate a pioggia il cucchaio di farina. Mescolate bene, alzate la fiamma e aggiungete il vino. A completa evaporazione del vino, versate il cognac e lascate evaporare anche questo. A questo punto allungate con il brodo bollente, girate, incoperchiate e proseguite la cottura, a fuoco lento, per 40 minuti. Nel frattempo grattugiate il groviera e abbrustolite le fette di pane. Trascorsi i 40 minuti versate le cipolle in una pirofila dai bordi alti, cospargete di groviera grattugiato, disponete le fette di pane abbrustolito, spolverate ancora con il formaggio e ponete in forno caldissimo per pochi minuti. Gli esperti consigliano di accompagnare il piatto con una buona bottiglia di Beaujolais nouveau

Vedi tutte le Foto

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici