Paccheri gratinati al cardamomo

Submitted by Vinaigrette on Ven, 18/05/2007 - 23:24

Paccheri gratinatiPaccheri gratinati-18Paccheri gratinati-4Paccheri gratinati-6Paccheri gratinati-8Paccheri gratinati-13
Una ricetta, questa, tutta dedicata a Marcellina che ha bisogno di "vedere" prima di "provare". Le esigenze della medesima, possono trovare QUI maggiore soddisfazione. Ciò è quello che, almeno, si spera!
Naturalmente i paccheri, di personale elevato gradimento ma non di facilissima reperibilità, possono essere sostituiti con pasta di altro formato che sia però adatto al passaggio in forno.

Ingredienti
per 4 persone
350 gr di paccheri (o più a seconda dell'appetito)
due zucchine
due carote
un pezzetto di porro
mezzo/uno scalogno
un gambo di sedano
un cucchiaino di coriandolo in polvere
semi di una/due bacche di Cardamomo
una tazza di vellutata di verdure
una scamorza
50 gr di parmigiano
olio evo, sale q.b.
Preparazione
Preparate per prima cosa la Vellutata (se avete il bimby l'operazione è di molto facilitata) e, intanto, mettete sul fuoco una pentola con lacqua da portare a bollore. Mondate gli ortaggi, lavateli ben bene, tagliateli a cubetti (taglio brunoise) e versateli in una grossa padella dove avrete fatto scaldare qualche cucchiaio di olio. Aggiungete i semini di cardamomo e fate cuocere prima a fuoco vivace e poi più lentamente. In ultimo mettete la polvere di coriandolo. Lessate la pasta, scolatela al dente e versatela nella padella con le verdure. Mescolate bene, aggiungete metà vellutata e metà parmigiano. Sistemate i paccheri in una pirofila, aggiungete la scamorza a pezzetti, coprite con la restante vellutata, cospargete di parmigiano e infornate a 220° per 10/15 minuti.

Timballo di lasagne alle erbe di campo

Submitted by Vinaigrette on Mer, 29/11/2006 - 00:54

Timballo alle erbe di campo-12
Timballo alle erbe di campo
Timballo alle erbe di campo-4

Grande onore ai meriti per questa preparazione che ha riunito esperienze, passioni e fantasie diverse. Dunque l'origine è casa di Daniela (che utilizza spinaci). Vinaigrette apprezza grandemente e, approfittando dello splendido tempo in quel di Ateleta (AQ) e della altrui generosità pensa di sostituire spinaci con erbe di campo. La cara maestra di erbe Elisena (Lisetta per gli amici), provvede alla raccolta delle verdure selvatiche e alla illustrazione delle differenze tra un'erba e l'altra, là dove tutto, agli inesperti (leggasi Vinaigrette), appare cicoria di campagna; la mamma lava, lessa e ripassa in padella le verdure raccolte e prepara anche le sfoglie di pasta (con un sorrisino tra il perplesso e lo scettico all'idea del seguito proposto). Risultato: un semplice e ottimo timballo che ha reso perfetto il già bellissimo fine settimana.

Ingredienti
per 6 persone
4 uova di pasta
1 kg di erbe di campo (broccoli selvatici, rapastrello, cicorietta - in mancanza spinaci o rape)
2 scamorze
80 gr di parmigiano
1/2 lt di besciamella
uno spicchio di aglio, olio extravergine di oliva, sale q.b.
Preparazione
Lavate benisimo le verdure, lessatele brevemente e ripassatele in padella con l'olio e l'aglio (volendo anche un pezzettino di peperoncino).
Preparate le sfoglie di pasta (oppure compratele belle e pronte), lessatele due alla volta, per qualche minuto in abbondante acqua salata, scolatele man mano nell'acqua fredda e mettetele ad asciugare sopra un canovaccio pulitissimo.
Tagliate le scamorze a cubettini e preparate la besciamella.
A questo punto, in una pirofila imburrata mettete un primo strato di sfoglie, cospargete di verdura, scamorza, besciamella e parmigiano, proseguite con altre sfoglie e gli altri ingredienti fino a chiudere con un doppio strato di sfoglia da cospargere con besciamella e una spolveratina di parmigiano. Infornate a 180° pe 20 minuti.

Altre immagini della ricetta sono disponibili su Flickr: Timballo alle erbe di campo

Timballini millefoglie al luppolo e taleggio

Submitted by Vinaigrette on Sab, 03/06/2006 - 01:26
millefoglie alle verdure

Prendete le Lasagnette Romantiche semplificatele di molto preparando la pasta come per le Cialde Croccanti alle verdure colorate, sostituite le verdure con quelle qui indicate e voilà un altra ricettina semplice, scenografica e, soprattutto, molto buonaaaa!!!

Ingredienti
Per 4 persone
24 Cialde Croccanti
300 gr netti tra luppolo e bietoline (oppure asparagi o spinacini)
200 gr di taleggio (o altro formaggio morbido)
sale, pepe q.b.
Preparazione
Preparate le cialde croccanti e tenetela da parte. Intanto pulite le verdure, tagliatele sottilmente e brasatele con pochissimo olio
In una teglia da forno disponete una prima fila di cialde, poggiate al centro una cucchiaiate di verdure e un cubettino di formaggio e procedete con una secondo fila di cialde e poi con la terza.
Infornate a 200° solo per consentire al formaggio di fondere senza farlo asciugare troppo.

Scrigno Di Zucchine Con Cannelloni Alle Verdure

Submitted by Vinaigrette on Ven, 26/05/2006 - 05:24
Scrigno di zucchine con cannelloni alle verdure-7
Scrigno di zucchine con cannelloni alle verdure-4
Scrigno di zucchine con cannelloni alle verdure-1

Bella la sorpresa all'interno dello scrigno, o meglio, buona, anzi buonissima se però si utilizzano tutti gli ingredienti previsti, compresi i peperoni la cui mancanza,nella ricetta realizzata, rende il tutto un po' troppo "delicato". La preparazione, liberamente interpretata, proviene, con nome diverso (terrina di cannelloni) dalla scuola di cucina Peccati di Gola di Roberta Molani.

Ingredienti
8 quadrati di pasta all'uovo molto sottili (ultimo giro macchinetta oppure sfoglia velo Rana)
100 gr provolone a fettine sottili
40 gr di grana
3 dl di besciamella
2 lunghe zucchine, un peperone giallo, un peperone rosso,una melanzana, 70 gr di piselli, uno scalogno,mezza cipolla, un porro, una carota, un gambo di sedano,mezzo spicchio di aglio privato del germoglio, qualche foglia di basilico.
olio, sale, pepe q.b.
Preparazione
Pulite tutte le verdure e tagliatele (tranne le zucchine) a brunoise (dadini). Fate appassire in una capace padella cipolla e scalogno. Aggiungete il porro e tutte gli altri ortaggi. Brasate lentamente e, a fine cottura, aggiungete le foglie di basilico spezzettate e metà della besciamella.
Bagnate un foglio di carta forno e foderate, con questo, uno stampo da plum cake.
Affettate le zucchine per lungo molto sottilmente (ideale è usare la mandolina) e disponetele sul fondo e intorno alle pareti dello stampo.
Riempite con le verdure brasate i quadrati di pasta e formate dei cannelloni. Mettetene 4 (2+2) allineati sul fondo dello stampo, coprite con cucchiaiate di besciamella, pezzetti di provolone un po' di grana. Fate un altro strato di cannelloni ancora coperti da besciamella. Chiudete con le zucchine e infornate a 200/180° per 30 minuti.

Le immagini complete della preparazione della ricetta sono disponibili su Flickr: Scrigno di zucchine

Timballo di lasagne con salsa genovese a crudo

Submitted by Vinaigrette on Dom, 26/03/2006 - 08:04
lasagne con salsa genovese a crudo-19
lasagne con salsa genovese a crudo-9
lasagne con salsa genovese a crudo

Nonostante il nome, la salsa, con Genova, nulla ha a che fare, quanto piuttosto con Napoli. Sembrerebbe che alla metà del XV secolo, in pieno periodo aragonese, due mariani genovesi servivano la salsa in una trattoria sita nei pressi di Porta Capuana: dal detto:"Andiamo dai genovesi a pranzare" trarrebbe origine il nome del l'intingolo. Altri attribuiscono la paternità della ricetta ad un cuoco napoletano del settecento di cognome Genovese. Comunque sia andata, il timballo preparato con questa salsa (introdotto dalla zia Tittina, maestra di scuola e di cucina), diventato un classico di famiglia per la Pasqua è veramente meraviglioso e non ci vuole poi tantissimo tempo a realizzarlo, se si tiene conto che alla fine ci si ritrova pronto anche il secondo.

Ingredienti
per 6-8 persone
Sfoglie di pasta fresca con 3 uova, lessate al dente, passate nell'acqua fredda e stese ad asciugare su canovacci puliti
Per il ripieno:
80 gr di grana o parmigiano
2 uova sode
1 scamorza
polpettine di carne
(sostituibili con due salsicce sgrassate, rosolate e tagliuzzate)
Per la salsa
3 carote abbastaza grandi
3 cipolle
3 coste di sedano
4-5 pomodorini
1 kg di polpa di prosciutto di maiale
(o altra carne di gradimento purchè non troppo magra)
1 bicchiere di vino rosso
1 bicchuiere di olio extravergine di oliva
aromi (2 chiodi di garofano, 1 foglia dialloro, un piccolo rametto di rosmarino)
un pugnetto di sale grosso
Preparazione
Tagliate le verdure a pezzi grossolani ma uniformi e mettetele in una capace casseruola insieme ai pomodorini e al vino. Non appena inizia il bollore aggiungete la carne legata con i chiodi di garofano conficcati, gli altri aromi e l'olio. Coprite e fate sobbollire per un'ora e mazza-due. A metà cottura (dopo circa un'ora) la carne con il sale grosso, incoperchiate di nuovo e completate la cottura. A questo punto togliete la carne, avvolgetela nella pellicola di alluminio, e frullate la salsa che dovra' risultare come una purea (se fosse troppo densa diluitela con un po' di brodo vegetale).
Ora avete tutto l'occorrente per confezionare il timballo di lasagne. Mettete in una teglia, a strati, sfoglie di pasta con polpettine, pezzetti di scamorza, uovo sodo, cucchiaiate di salsa e parmigiano, fino ad esaurimento degli ingredienti. Dovete terminare con la sfoglia di pasta che coprirete solo con un leggero strato di salsa e parmigiano. (nelle foto su flickr si vede bene tutto il procedimento)
Infornate a 200° per 30 minuti (comunque fino a che si sia formata una bella crosticina)

Le immagini complete della preparazione della ricetta sono disponibili su Flickr: Timballo di Lasagne

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici