Crespelle delicate con ricotta e spinaci

Submitted by Vinaigrette on Dom, 10/01/2010 - 15:38
Crespelle delicate spinaci e ricotta

Finito di mangiucchiare tutto ciò che ha strasbordato dalle feste appena trascorse: torroni friabili, al cioccolato, morbidi, con le mandorle, alle nocciole ecc ecc ecc, se non anche bon bon, cioccolatini e prelibatezze le più varie, è proprio il caso di lasciarsi ancora coccolare, ma in maniera molto più innocua, dalle crespelle proposte. Nulla di fritto, niente sughi o intingoli ma solo pomodoro crudo, spinaci appena sbollentati e ricotta freschissima.

Ingredienti

per 4 persone

12 crepes
300 gr di ricotta
400 gr di spinaci
un'idea di noce moscata
parmigiano q.b.
pomodoro concassè (o in scatola o bottiglie - purchè a tocchetti)) q.b.

Preparazione
Preparate le crepes. Lavate benissimo gli spinaci e metteteli sul fuoco in una pentola senza acqua. Non appena avranno tirato fuori la loro acqua, scolateli e tritalei finemente. Non appena freddi incorporate ricotta, un paio di cucchiai rasi di parmigiano e, se gradita, una grattatina di noce moscata.
Preparate il pomodoro CONCASSE'più lungo da scrivere che da fare (dadolata di pomodoro fresco. Si ottiene incidendo i pomodori con un taglio a croce, sbollentati per pochi istanti in acqua bollente, quindi scolati e spellati. Divisi in quattro falde e tagliati a cubettini regolari di mezzo centimetro per lato)
Spalmate ciascuna crespella con la crema di ricotta e spinaci, arrotolate e disponete in fila in una pirofila sul cui fondo avrete sparso un pochino di pomodoro, completate, coprite con i cubetti di pomodoro e una spolverata di parmigiano (volendo un filino di olio extravergine di oliva) e inforante a 180° per 15 minuti

Scrigno Di Zucchine Con Cannelloni Alle Verdure

Submitted by Vinaigrette on Ven, 26/05/2006 - 05:24
Scrigno di zucchine con cannelloni alle verdure-7
Scrigno di zucchine con cannelloni alle verdure-4
Scrigno di zucchine con cannelloni alle verdure-1

Bella la sorpresa all'interno dello scrigno, o meglio, buona, anzi buonissima se però si utilizzano tutti gli ingredienti previsti, compresi i peperoni la cui mancanza,nella ricetta realizzata, rende il tutto un po' troppo "delicato". La preparazione, liberamente interpretata, proviene, con nome diverso (terrina di cannelloni) dalla scuola di cucina Peccati di Gola di Roberta Molani.

Ingredienti
8 quadrati di pasta all'uovo molto sottili (ultimo giro macchinetta oppure sfoglia velo Rana)
100 gr provolone a fettine sottili
40 gr di grana
3 dl di besciamella
2 lunghe zucchine, un peperone giallo, un peperone rosso,una melanzana, 70 gr di piselli, uno scalogno,mezza cipolla, un porro, una carota, un gambo di sedano,mezzo spicchio di aglio privato del germoglio, qualche foglia di basilico.
olio, sale, pepe q.b.
Preparazione
Pulite tutte le verdure e tagliatele (tranne le zucchine) a brunoise (dadini). Fate appassire in una capace padella cipolla e scalogno. Aggiungete il porro e tutte gli altri ortaggi. Brasate lentamente e, a fine cottura, aggiungete le foglie di basilico spezzettate e metà della besciamella.
Bagnate un foglio di carta forno e foderate, con questo, uno stampo da plum cake.
Affettate le zucchine per lungo molto sottilmente (ideale è usare la mandolina) e disponetele sul fondo e intorno alle pareti dello stampo.
Riempite con le verdure brasate i quadrati di pasta e formate dei cannelloni. Mettetene 4 (2+2) allineati sul fondo dello stampo, coprite con cucchiaiate di besciamella, pezzetti di provolone un po' di grana. Fate un altro strato di cannelloni ancora coperti da besciamella. Chiudete con le zucchine e infornate a 200/180° per 30 minuti.

Le immagini complete della preparazione della ricetta sono disponibili su Flickr: Scrigno di zucchine

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici