Contrasti al Doppio Cioccolato

Submitted by Vinaigrette on Dom, 04/12/2011 - 21:29
contrasti_al_doppio_cioccolato.jpg

Come ricominciare dopo una così lunga "pausa di riflessione" !? Con tante mini dolcezze come i pasticcini della foto dal nome già di per sè molto solleticante le papille gustative, naturalmente per gli apprezzatori del cioccolato in tutte le sue declinazioni, che poi, senza ricorrere a sondaggi e statistiche sofisticate, non si ha tema di ritenere che siano i più.

Ingredienti
gr 150 di farina
gr 40 di fecola di patate
gr 130 di burro
gr 30 di cacao amaro
1 cucchiaino raso di lievito in polvere
2 tuorli
gr 80 di zucchero
gr 100 di cioccolato bianco
zucchero semolato q.b. per la granella
Preparazione
In una terrina mescolate il burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero e i tuorli, poi, in un colpo solo, aggiungete la farina setacciata, la fecola, il lievito e il cacao amaro. Formate una palla e fatela riposare in frigo per un'ora circa.
Riprendete la pasta, fatene tante palline, passatele solo per la parte superiore nello zucchero semolato, disponetele in una teglia rivestita di carta forno, praticate una fossetta al centro (secondo la ricetta con il dito indice, per Vinaigrette con il manico di un mestolo) mettete la teglia in freezer per pochi minuti, ripassate di nuovo nello zucchero semolato le palline e cuocetele in forno preriscaldato a 180° per 10-12 minuti. sfornate i pasticcini e fate raffreddare. Nel frattempo fondete a bagnomaria il cioccolato bianco e colatelo nella fossetta praticata, fate solidificare e conservate , se resistete in una scatola di latta.

CIAO STEVE!

Submitted by Vinaigrette on Gio, 06/10/2011 - 19:49
Argomenti:
steve_jobs_1955_2011
Tag:

Ciò che una Madre canta

Submitted by Vinaigrette on Mer, 25/05/2011 - 22:14
Argomenti:
Klimt Maternità


Ciò che una madre canta
vicino alla sua culla,
accompagnerà un bimbo
per tutta la sua vita.

(Henry Ward Beecher)
Tag:

Tondini al cocco

Submitted by Vinaigrette on Gio, 03/03/2011 - 22:08
Tondini al cocco

Facili, rapidi, buoni, cosa volere di più!

Ingredienti
per 40 biscotti

250 gr di farina
175 gr di burro
100 gr di zucchero al velo
125 gr di cocco disidratato
un albume

Preparazione

Amalgamate burro, zucchero e cocco, aggiungete l'albume e mescolate bene. Unite la farina e impastate con cura.
Formate dei cilindri che passerete prima nello zucchero semolato o nella farina di cocco e poi avvolgerete con la pellicola per alimenti e farete riposare in frigo per almeno 30 minuti. Riprendete i cilindri, tagliateli a fette di circa un cm di spessore, disponete su una teglia e infornate a 200° per 15 minuti

Tubettini guanciale e pecorino

Submitted by Vinaigrette on Mer, 23/02/2011 - 21:57
pasta alla gricia

Piatto velocissimo, gioia dei principianti. Solitamente il formato utilizzato per questa "Amatriciana bianca" detta anche "pasta alla gricia" sono i bucatini ma i tubettini, gustati in precedenza, in formato leggermente più grande, in un ottimo ristorante Aquilano, sono niente male. Da non confondere assolutamente il guanciale che è proprio la guancia del maiale (parte muscolosa e magra con un proprio caratteristico sapore) con il lardo che è il grasso del dorso o con la pancetta che è il grasso del ventre, comunque buonissimi, ma per altre circostanze.

Tubettini al guanciale e pecorino
Ingredienti
per 4 persone:
350 gr di tubettini (o più a seconda dell'appetito)
100 gr di guanciale (non pancetta)
80 gr di pecorino romano
pepe nero da macinare al momento
sale q.b.
Preparazione
Pulite bene il guanciale, tagliatelo a cubetti (taglio brunoise) e fatelo rosolare molto lentamente in una padella capace di accogliere anche la pasta.
Cuocete al dente i tubetti e versateli nella padella con il guanciale rosolato. Fate saltare e aggiungete il pecorino che avrete reso cremoso con qualche cucchiaiata di acqua di cottura della pasta. Mescolate velocemente, cospargete di pepe macinato al momento e servite subito.

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici