Lumaconi di Mare - cercansi notizie

Submitted by Vinaigrette on Lun, 10/01/2011 - 22:10
Argomenti:
Lumaconi di mare

HELP ME, please!
Gratitudine se non eterna, sicuramente duratura a chi fosse in grado di fornire notizie sui molluschi fotografati un attimo prima di finire in padella. Grazie Grazie Grazie.

Ti piace questo post? Dillo ai Tuoi amici!
Condividi questo Post sul Tuo network preferito!
Share this

Commenti

Submitted by Claudia (non verificato) on Mar, 11/01/2011 - 12:00.

Sono curiosa anche io di saperne qualcosa, spero che gli amici della rete possano essere di aiuto

Submitted by Piero (non verificato) on Mer, 12/01/2011 - 11:51.

Sono gasteropodi

Submitted by stefano (non verificato) on Mer, 12/01/2011 - 14:52.

Se cerchi notizie scientifiche meglio cercare altrove, se invece serve una dritta di come farne un uso culinario, forse posso aiutarti. Ve ne sono di diversi tipi e misure, ma fondamentalmente il contenuto della conchiglia è lo stesso (a meno che all'interno non sia alloggiato un Paguro, crostaceo parassita non edibile). Controlla sempre, prima di cuocerle, che abbiano l'ingresso chiuso da una membrana ossea, in questo caso è un vero gastoropode vivo. Comprane 30/40 che abbiano la conchiglia di almeno 4/5 cm. Non sempre sono puliti come nella foto, ma poco importa. Dopo un abbondante risciacquo sotto acqua corrente fredda, le fai bollire per 10/15 min. (conserva mezzo bicchiere di acqua) poi con il rebbio di una forchetta le estrai dalla conchiglia, scarti il fondo (lo stomaco), poi ci prepari, come faresti con le vongole, una squisita spaghettata per 4 persone.

Submitted by Vinaigrette on Ven, 14/01/2011 - 20:33.

già, lo spero anche io

Submitted by Vinaigrette on Ven, 14/01/2011 - 20:36.

Grazie Piero
questo lo sapevo già ;)

Submitted by Vinaigrette on Ven, 14/01/2011 - 20:39.

Ciao Stefano, cercavo proprio qualche notizia più "tecnica" ma ti ringrazio comunque dei consigli, quelli della foto li avevo già bolliti ecco perchè sono così puliti :), quello che non sapevo era se togliere o meno quello che tu adesso mi hai fatto scoprire come lo stomaco, intanto nel dubbio lo avevo saggiamente asportato.
Ti ringrazio di nuovo e a presto!

Submitted by Ospite (non verificato) on Gio, 16/06/2011 - 14:49.

Lumache di mare

Lumache di mare, nomi dialettali: BUMMALUN

Lumache di mare, descrizione: I gasteropodi nudi, o lumache di mare, appartengono al tipo dei molluschi, alla classe dei gasteropodi, e alla sottoclasse degli opistobranchi. Non tutti gli opistobranchi sono nudi, alcuni hanno una conchiglia ridotta, che non consente all'animale di rifugiarvisi dentro (come avviene nei membri dell'altro ordine dei gasteropodi, i prosobranchi) ma protegge solo parzialmente alcune parti. La maggior parte degli opistobranchi sono animali di piccola taglia, dal corpo molle, spesso molto colorato. Di solito si tende a identificare le lumache di mare con i nudibranchi. Sebbene questi siano il gruppo più interessante, caratterizzato da una grandissima diversità, da forme e colori entusiasmanti, e siano diventati molto popolari tra i subacquei, non dimentichiamo che sono solo un ordine degli opistobranchi. Se troviamo in mare una lumaca, non è automaticamente un nudibranco. In questo sito tratteremo anche alcune lumache di mare non nudibranchi, per questo abbiamo scelto la dizione "gasteropodi nudi". Gli opistobranchi sono animali mobili, di piccola taglia, dal corpo molle. Si muovono scivolando su un piede (1) muscoloso, una suola piatta che avanza per un'onda muscolare dalla testa verso la coda. Pochi opistobranchi sono in grado di nuotare per brevi tratti, per contrazioni del piede (lepri di mare) o del mantello (nudibranchi). Il capo porta gli organi di senso: gli occhi nella maggior parte degli opistobranchi sono molto ridotti, il principale organo sensoriale sono le antenne, organo di senso tattile e chimico. Nei nudibranchi le antenne sono dette rinofori (2). La pelle che ricopre il dorso prende il nome di mantello (3). Nelle specie conchigliate, il mantello secerne la conchiglia. Le branchie (4), che in molti nudibranchi sono esterne (ma possono essere ritratte) sono l'organo per la respirazione. Alcuni opistobranchi non hanno branchie, ma respirano attraverso la pelle. Come negli altri molluschi, l'organo utilizzato per l'alimentazione è la radula, una specie di lingua coperta di dentini, la cui forma e numero variano in relazione all'alimentazione. I lumaconi (“bummalun”) sono ottimi con pomodoro e rosmarino o finocchietto oppure:
Lumache di mare con l'intingolo

Ingredienti:
1 kg di lumache di mare;
prezzemolo q.b.;
1 cipolla bianca di media grandezza;
3 podori;
olio d'oliva casereccio;
sale;
peperoncino rosso.

Preparazione:
Le Lumache, invece di bollirle in modo semplice, io vi propongo di prendere un tegame, affettare la cipolla e farla rosolare nell'olio.
Poi, aggiungervi i pomodori nettati dai semi e fatti a pezzetti, il prezzemolo, poco sale e, a chi piace, il peperoncino rosso.
Le lumache, che nel contempo avrete fatto bollire a parte, vanno tolte dal guscio e mescolate con l'intingolo preparato prima.
Lasciare sul fuoco il tempo che le lumache prendano sapore. Servire caldo.

Submitted by Ospite (non verificato) on Gio, 16/06/2011 - 14:51.

Spero sia esaustiva come risposta.
Ciao Ciao

Submitted by Vinaigrette on Lun, 20/06/2011 - 18:13.

Grazie mille caro "ospite" hai colmato una lacuna che mi procurava disturbo. Grazie anche per la ricetta, alla prossima nuova occasione la proverò. Il nome Bummalun dovrebbe essere pescarese (o intorno lì), sbaglio??

Submitted by Vinaigrette on Lun, 20/06/2011 - 18:13.

esaustivissima :))

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici