Piante alimurgiche e festa dei serpari

Submitted by Vinaigrette on Mar, 13/05/2008 - 22:21

Che per uscire dall'autostrada A25 occorressero 1 ora e 20 minuti era apparsa cosa strana o, quanto meno, insolita. Mistero non troppo presto svelato al Casello di Pratola Peligna "Chiusura dell'uscita Cocullo per l'annuale Festa dei Serpari".

uscita pratola peligna

Gli animaletti in questione non sono proprio di personale gradimento, dato, però, il considerevole numero di automobili in marcia

Albero

verso la suddetta località abruzzese, devesi necessariamente arguire che per i più l'interesse è, invece, di non scarso rilievo.
Spazientirsi, in circostanze del genere, non aiuta di certo ad abbreviare l'attesa, meglio guardare il panorama e dilettarsi con qualche clik della digitale,ormai sempre a disposizione.

papaveri

L'arrivo (finalmente) al paesello natio ha restituito molteplici soddisfazioni, tra queste, l'abbontante raccolto di erbe alimurgiche di stagione: olaci, Bruscandoli
broccoli selvatici, cicoriella di montagna che leccornie!

Piano delle 5 miglia

Terminata la pausa ponte, una rapida web-ricerca ha evidenziato che: "

Si rinnova ogni anno, il primo giovedì di maggio, la pittoresca processione dei "serpari", conosciuta anche come la più pagana fra i riti cristiani, in onore di San Domenico patrono del paese, che protegge contro il morso dei serpenti e che ha il potere di guarire le malattie dei denti.
Dopo il rito religioso, la statua del Santo viene addobbata con grovigli di serpenti vivi e portata a spalla in processione.
Cocullo

Serpenti innocui, molto comuni da queste parti, catturati alla fine della stagione fredda sui monti dai serpari, cosidetti proprio per la dimestichezza che hanno con questi animali.
Il corteo è preceduto da ragazze in costume tradizionale che portano canestri colmi di ciambellati, dolci tipici decorati con confetti, che verranno infine offerti ai portatori.

Ti piace questo post? Dillo ai Tuoi amici!
Condividi questo Post sul Tuo network preferito!
Share this

Commenti

Submitted by Patrizia (non verificato) on Gio, 15/05/2008 - 10:54.

Meno male che hai potuto ammirare il paesaggio (Anche a me le bestioline non piacciono proprio).

Submitted by Vinaigrette on Ven, 16/05/2008 - 20:45.

Niente male vero? Il Piano delle 5 Miglia è proprio suggestivo

Submitted by Ospite (non verificato) on Ven, 16/05/2008 - 22:04.

Anno 1528. ...Dietro di lui si misero la cavalleria e la fanteria al soldo dei Veneziani, e su quest'ultima, appena giunta sul Piano delle Cinque Miglia, si scatenò una fitta bufera di neve che costò la vita a circa trecento fanti, forse di nazionalità tedesca. La notizia destò profonda impressione in tutta l'Italia.
Anno 1529. ...L'anno seguente accadde anche di peggio. Nel mese di marzo un'altra bufera di neve colse il Principe d'Orange con il suo esercito di ritorno da L'Aquila. Solo il principe e pochi seguaci riuscirono a salvarsi raggiungendo Roccaraso, ma lasciò sepolti dalla neve circa seicento fanti. In seguito alla grave perdita subita dal Principe d'Orange, Carlo V fece erigere nel deserto e tempestoso Piano cinque torrioni nelle tormente, per manterenimento dei quali venne istituito un dazio sulle derrate di passaggio, da pagarsi all'Osteria dei Cantelmo di Pettorano.
Successivamente, alle tempeste, che diventano a volta furiose anche d'estate, si unì il flagello dei briganti.
Ugo Del Castello

Submitted by Ospite (non verificato) on Ven, 16/05/2008 - 22:12.

per colpa delle virgolette, appena dopo la parola torrioni #con entro legna, focaie, focile, esca, zolfanelli, onde fuoco appicciare e sostentar la vita# segue la parola tormente.
Scusate ma sono gli scherzi di questi strumenti che rifiutano le virgolette.

Submitted by Giancarlo (non verificato) on Lun, 19/05/2008 - 12:21.

Animali affascinanti i serpenti, grazie della notizia, l'anno prossimo mi organizzerò per una visita a Cocullo.

Submitted by Augusto (non verificato) on Mer, 21/05/2008 - 11:45.

Ma non ci dai nessuna ricetta per le erbette

Submitted by Vinaigrette on Ven, 23/05/2008 - 22:01.

Gli appassionati di storia saranno sicuramente grati delle dotte notizie

Submitted by Vinaigrette on Ven, 23/05/2008 - 22:02.

Prego prego, ma non sarò dei vostri ;)

Submitted by Vinaigrette on Ven, 23/05/2008 - 22:03.

sì. al prossimo post (OK?)

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici