Lenticchie Di Castelluccio Con Basilico E Cialde Di Grana

Submitted by Vinaigrette on Dom, 23/04/2006 - 08:43
Lenticchie Di Castelluccio Con Basilico E Cialde Di Grana

A lenticchia donata non si guarda la provenienza. Le famosissime di Castelluccio sono state gradite e gustate con variazioni sul tema. Nulla però hanno da invidiare a queste, (anzi!), le ottime sorelle dell'Aquilano. Fantastiche quelle di Santo Stefano di Sessanio.

Ingredienti
per 4, 6, o più persone a seconda che si servano come primo piatto, come antipasto o come appetizer.
300g di lenticchie
uno spicchio di aglio vestito
una foglia di alloro
un pezzetto di peperoncino piccante (volendo)
60 gr di grana
foglie di basilico
un cucchiaio di olio extravergine di oliva
sale qb
Preparazione
In un tegame stretto e alto (ideale di coccio) mettete le lenticchie con lo spicchio di aglio vestito e l'alloro. Coprite con acqua (appena un dito sopra il livello delle lenticchie)incoperchiate e cuocete, per circa 20 minuti, a fiamma bassissima ( devono sobollire molto lentamente). A fine cottura aggiungete il sale, il peperoncino (se gradito), un filo di olio, rimettete il coperchio e fate riposare il tempo necessario alla preparazione delle cialde.
Scaldate un padellino antiaderente e versatevi, spargendo, due cucchi rasi di grana alla volta. Fate fondere a fiamma bassa. Attenzione a non far colorire troppo perchè il sapore non sarebbe molto gradevole. Staccate la cialda con una spatola e procedete fino a esaurimento del grana.
Versate le lenticchie nei piatti fondi, o in coppette, o in ciotoline, diponendo a piacere cialde di grana e foglie di basilico.

Principianti non state lì a poltrire, questa è un'altra ricetta che torna a fare proprio al caso vostro.

Ti piace questo post? Dillo ai Tuoi amici!
Condividi questo Post sul Tuo network preferito!
Share this
Tag:

Commenti

Submitted by Elisa (non verificato) on Dom, 23/04/2006 - 14:52.

Ma questo sito è una meraviglia, tornerò presto, ciao per ora

Submitted by Francesca (non verificato) on Mer, 26/04/2006 - 14:13.

le cialde di grana sono bellissime anche con quelle foglioni verdi di basilico:)

Submitted by Ospite (non verificato) on Sab, 11/11/2006 - 02:09.

bravi

Submitted by Francesca (non verificato) on Ven, 05/01/2007 - 18:44.

Fantastiche davvero le lenticchie di Santo Stefano di Sessanio, posto incantato come tutti quelli che lo circondano lì vicino a Campo Imperatore! Te lo dice un'abruzzese emigrata a Milano che rimpiange molte leccornie della sua terra, che visti i riferimenti costanti sembra essere anche la tua? o mi sbaglio!
In ogni caso complimenti davvero, bel blog e soprattutto ricette varie e interessanti, sperimenterò di sicuro!

Submitted by Vinaigrette on Dom, 07/01/2007 - 09:49.

Ciao nuova Francesca, benvenuta! No che non ti sbagli, l'Abruzzo è il mio apprezzatissimo luogo di origine e di vita. Grazie per i complimenti e torna a trovarmi :))))

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici