Tutto Sui Dolci E Dessert

Crema inglese

Submitted by Vinaigrette on Mer, 31/05/2006 - 01:16
crema-inglese

Essere causa si insuccessi e soprattutto di una cara amica è decisamente mortificante, sigh! Nella ricetta della crostata con crema inglese, infatti, tra gli ingredienti sono indicate "3 uova" piuttosto che "tre tuorli". L'impegno, con il capo cosparso di cenere, è a cercare, per il futuro, di stare molto più attente al momento del passaggio tra il fare e il dire.

Ingredienti
3 tuorli
3 cucchiai (abbondanti) di zucchero
una stecca di vaniglia (non è la stessa cosa ma vanno bene anche due bustine di vaniglina)
2,5 dl di latte
Preparazione
Mettete a bollire il latte con la stecca di vaniglia e lasciatelo, quindi, intiepidire. Sbattete a lungo i tuorli con lo zucchero fino a farli diventare bianchi e spumosi. Versate lentamente il latte intiepidito e cuocete a bagnomaria, facendo molta attenzione che la crema non prenda bollore perché potrebbe "impazzire". Non appena la crema vela il cucchiaio toglietela dal fuoco e utilizzatela sia calda che fredda.
Tag:

Crostata Di Pasta Frolla Con Fragole E Crema Al Mascarpone

Submitted by Vinaigrette on Lun, 22/05/2006 - 23:07
Crostata di pasta frolla con fragole e crema al mascarpone

Non si poteva lasciare nell'interrogativo insoddisfatto coloro hanno guardato con aspattative immaginose il guscio vuoto del post precedente. Ed ecco allora uno dei tanti possibili modi per ottenere un dessert a scomparsa pressochè immediata. Alle briciole che residuano sul piatto il compito di testimoniare il voluttuoso apprezzamento dei commensali.

Ingredienti
Un guscio di pasta frolla
300 gr fragole
un cucchiaio di zucchero
un limone
250 gr di mascarpone
50 gr marmellata di albicocche
un cucchiaio di maraschino (o cointreau o grand marnier)
150 gr di panna montata
CREMA INGLESE alla cannella:
3 uova
3 cucchiai di zucchero
una stecca di cannella
2,5 dl di latte
Preparazione
Preparate la crema inglese facendo bollire il latte con la cannella e versandolo, tiepido, sulle uova sbattute benissimo con lo zucchero nel polsonetto. Cuocete a bagno maria fino a che la crema non velerà il cucchiaio. Togliete dal fuoco e fate raffreddare. Intanto pulite le fragole, cospargetele leggermente di zucchero e spruzzatele con il limone.
Diluite la marmellata con il liquore e spalmatela sul fondo del guscio di pasta frolla.
Montate il mascarpone e unitelo alla crema inglese (fredda). Versate questa crema nel guscio. Aggiungete le fragole e decorate con ciuffetti di panna.

Ancora Crêpes Suzette

Submitted by Vinaigrette on Gio, 20/04/2006 - 13:42
suzette002
suzette
suzette02

Dalla storia delle Crepes Suzette alla preparazione, perchè non sta proprio bene lasciare le cose a metà e per sfatare il radicato convincimento di amici che ritengono 'crema e panna montata' ingredienti fondamentali di questo storico dessert.

Ingredienti
per 8 persone
16 Crepes
3-4 arance
50 g. di zucchero
1/2 bicchierino di Grand Marnier
20 g. di burro
qualche pezzo di scorza di arancia (senza la parte bianca)
Preparazione
Preparate le crepes sostituendo l'acqua con il latte. In una padella fate sciogliere il burro con lo zucchero fino a quando non siano ben amalgamati, aggiugete il succo delle arance e qualche scorzetta. Dopo qualche minuto procedete con le crepes, una alla volta, ripiegatele a metà e poi ancora a metà (come un tovagliolo piegato in quattro). Versate il Grand Marnier e fiammeggiate (non è indispensabile ma molto scenografico). Servite su piattini caldi con un po' della salsetta che si è formata.

Le immagini complete della preparazione della ricetta sono disponibili su Flickr:Crepes Suzette

Tag:

Torta Sfogliata Di Fragole Con Crema Aromatizzata Allo Zenzero

Submitted by Vinaigrette on Lun, 10/04/2006 - 07:24
Torta sfogliatella con fragole e crema allo zenzero

Primavera o non primavera, caldo o non caldo, è ora di preparare una bella torta di pasta sfoglia alle fragole, perchè se il cielo non vuole schiarire che almeno si illumini la tavola.

Ingredienti
Una confezione di pasta sfoglia pronta
250 gr di fragole
1 limone
2 cucchiai di zucchero semolato
zucchero al velo qb
Crema pasticciera:
3 tuorli d'uovo
un pizzico di sale
3 cucchiai di zucchero semolato
mezzo cucchiaio di farina
1/4 di latte
un pezzo di buccia di limone
2 cm di radice di zenzero
Preparazione
Pulite le fragole privandole dei picciuoli, lavatele velocemente, tagliatele a metà, per lungo, mettete i due cucchiai di zucchero, spruzzate con il succo del limone, mescolate e mettete in frigo.
Procedete con la crema pasticciera. Scaldate il latte con la buccia di limone. Al momento del bollore spegnete il fuoco e grattugiatevi lo zenzero. Intanto in un polsonetto (o una casseruolina) battete ben bene i tuorli con lo zucchero e un pizzichino di sale. Unite la farina e, sempre battendo, il latte tiepido a filo. Rimettete sul fuoco a bagno maria (o direttamente sul fuoco ma a fiamma bassissima) e cuocete finchè la crema è bella densa.
Nel mentre la crema si raffredda procedete con la cottura in bianco della pasta sfoglia: stendete la pasta con il matterello e disponetela in uno stampo rotondo bucherellandola. Sulla pasta mettete un foglio di carta da forno e su questa legumi secchi. Infornate per 10-15 minuti a 180°. Quando la pasta è cotta, togliete la teglia dal forno, eliminate carta e legumi e fate raffreddare.
A questo punto mettete il guscio di pasta in un piatto da portata. Versate la crema pasticciera e livellate. Disponete le fragole come più vi piace e spolverate i bordi con lo zucchero al velo.
Tag:

Pasta Sigaretta

Submitted by Vinaigrette on Lun, 20/03/2006 - 11:43
cannoli di pasta sigaretta
cannoli di pasta sigaretta
cannoli di pasta sigaretta

Chi sta, faticosamente, cercando di smettere di fumare può utilizzare questo tipo di pasta per migliorare, nel contempo, polmoni e palato. (facile a dirsi per chi a smesso già da un bel po'). La ricetta è quella di Valeria Piccini di Caino, perfetta (se si osservano scupolosamente dosi e procedimento) rispetto ad altre sperimentate.

Ingredienti
gr 100 di albumi
gr 125 di zucchero semolato
gr 50 di burro fuso
gr 125 di farina 00
Preparazione
Mescolate gli ingredienti nell'ordine. Stendete l'impasto a cucchiaiate sopra carta forno, dandogli la forma che più vi aggrada (dischi, foglie ecc). cuocete in forno a 280/200° per 5-6 minuti.
Se volete realizzare cannoli arrotolate i dischetti intorno agli appositi cilindretti o coni, immediatamente, appena tolti dal forno; se invece vi occorrono scodelline, ponete i dischetti ancora caldi sopra ciotoline rovesciate fino a raffreddamento.

I cannoli delle foto sono stati farciti con la Mousse al cioccolato

Tag:

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici