Tutto Sulle Ricette E Molto Altro Ancora

Dall'Abruzzo Con... Furore - Agnello Cacio e Uova

Submitted by Vinaigrette on Sab, 03/09/2005 - 06:05
agnellocacioeuovo

AGNELLO CACIO E UOVA
Il furore è, giustamente, degli agnelli, ma se siamo davvero dispiaciuti per essi e non vogliamo rinunciare alla gustosissima ricetta che ci viene da una terra ormai non più di pastori, possiamo provare ad usare gli Utensili Indispensabili.

Ingredienti
1 kg di carne di agnello
1 cipolla
1 bicchiere di vino bianco
2 uova intere
gr 100 di pecorino
1/2 litro di brodo (vegetale)
olio, sale e pepe
Preparazione
In un capace tegame (che possa essere collocato in forno) rosolate leggermente la cipolla tagliata a fettine. Aggiungete l'agnello lavato, asciugato e tagliato in pezzi grossolani.
Quando la carne sarà ben colorita, aggiungete il bicchiere di vino bianco e continuate la cottura in forno. Aggiungete continuamente il brodo caldo a cucchiaiate, fino ad evaporazione.
A cottura ultimata versate sulla carne le uova sbattute con un pizzico di sale, una spruzzata di pepe e il pecorino e rimettete in forno fino a che le uova saranno appena rapprese.

Per risollevare il morale dei poveri agnelli che, a ragione, consigliano diete vegetariane, potete provare ad utilizzare le utensilerie della news precedente.

Conquista Assicurata

Submitted by Vinaigrette on Gio, 01/09/2005 - 20:14
Conquista Assicurata

A tutti i romantici che hanno deciso per un seduttiva cena volta alla capitolazione dell’anima forse gemella dedichiamo il “RISOTTO AI PETALI DI ROSA” . Difficile davvero resistere a cotanta dimostrazione di appassionata dedizione!

Ingredienti
-150 gr di riso Carnaroli
-2 cucchiai di burro
-1 cipollina affettata molto sottilmente
- un bicchier di vino bianco secco
-brodo bollente (di pollo o, scadendo un po’, anche di dado)
-4/5 cucchiai di petali di rosa (a scelta)
Preparazione
Lavate bene i petali e metteteli in in una tazza d'acqua tiepida. Soffriggete con un cucchiaio di burro la cipolla,aggiungete il riso e girate fino a quando il burro è bene assorbito. A questo punto alzate il fuoco e bagnate il riso prima con il vino, che lascerete evaporare, poi con 1 mestolo di brodo bollente e poi con l'acqua di rose ; mescolate sempre aggiungendo poco alla volta dell'altro brodo.
Trascorsi 15 minuti, dovete assaggiare il riso molto di frequente per essere sicuri che non scuocia. Cinque minuti prima di togliere il riso dal fuoco aggiungete i petali freschi.

Fateci sapere, abbiamo cartucce di riserva per le/gli irriducibili!!

Tag:

Bruschetta All'Aglio

Submitted by Vinaigrette on Lun, 29/08/2005 - 17:38
Bruschetta All'Aglio

La prima ricetta inserita è semplice ma allo stesso tempo intrigante: ne esistono molte varianti a seconda degli ingredienti utilizzati. La versione presentata è la più classica.
Va notato che anche la ricetta all'apparenza più banale ha i suoi piccoli segreti: in questo caso l'olio deve essere rigorosamente extravergine e l'aglio va strofinato sul pane subito a caldo.

Dosi per 6 persone
12 fette di pane casareccio tipo toscano (senza sale)
6 spicchi d'aglio
olio extravergine di oliva
sale quanto basta
Preparazione
Abbrustolite le fette di pane tagliate a metà. Quando saranno dorate, strofinate su ogni fetta l'aglio sbucciato. Ungete rapidamente con olio, aggiungete un pizzichino di sale e servite subito.
Tag:

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici