Tutto Sulle Curiosità

Egglings

Submitted by Vinaigrette on Gio, 20/10/2005 - 20:03
Egglings

Non sono deliziosi questi vasetti di porcellana con piantina incorporata? Basta rompere il guscio, aggiungere un pochino di acqua e voilà, in poco tempo il basilico è pronto. Non avete bisogno del basilico? niente paura potete scegliere timo, menta ecc. C'è solo un piccolo particolare per ciascun vasetto occorre sborsare una cifrettina come 8,90 dollaroni. E' vero che ci danno in aggiunta anche il sottovasetto, ma per avere un piccolo erbario la spesa non è proprio modesta. Però che gran figurone con gli amici!

The best gifts come in small packages! These ceramic EGGLINGS look and feel just like real eggs. Just crack one open, add water, and you’ve created a springtime oasis for your desk or window (even if it's winter outside). Each comes with a terra cotta tray and seed pack. Growing is EASY — plants thrive for months in their shell and can be replanted in soil.

Egglings su Elsewares

Tag:

Toque Blanche - Simbolo Del Cuoco

Submitted by Vinaigrette on Sab, 15/10/2005 - 20:02
Argomenti:
Toque Blanche - Simbolo Del Cuoco

Continuando a seguirci in questa nostra avventura similblogghica sarete presto in grado di indossare il “toque blanche”, classico berretto da cuoco, simbolo della professione culinaria in tutto il mondo.

Alfred Suzanne, illustre cuoco dell'ottocento, racconta che il termine "toque" non era gradito ai suoi colleghi dell'epoca, i quali non volevano dare al proprio cappello, cioè all'insegna classica della corporazione, lo stesso nome dato al copricapo dei professori universitari. Suzanne diceva che sarebbe stato più logico chiamarlo "couvre-chef" giocando sulla parola chef, che indica sia un capo in generale, sia colui che dirige la cucina. Ma sempre secondo Suzanne, si deve a Careme, l'idea di adottare per i cuochi questo particolare tipo di berretto. Nel 1823, quand’egli era ancora in servizio allaCorte di Giorgio IV d’Inghilterra, scorse un copricapo del genere in testa ad un praticante legale e subito il suo senso estetico e il suo amore per l’igiene ne furono colpiti.
Leggi tutto

Tag:

Il Bicchiere Della Staffa

Submitted by Vinaigrette on Ven, 14/10/2005 - 06:16
Argomenti:
Il Bicchiere Della Staffa

Sicuramente vi è capitato di sentire, al momento di congedarvi da una bella compagnia: "dai, beviamo il bicchiere della staffa?".
Vi siete chiesti, però, perchè si dice così? Noi che siamo curiosoni, siamo andati a curiosare e abbiamo scoperto che al tempo dei cavalieri, i medesimi usavano bere un ultimo bicchiere quando avevano già il piede nella staffa del cavallo.

Tag:

Aglio Per Vampiri E Per Il Buon Umore

Submitted by Vinaigrette on Ven, 14/10/2005 - 05:51
Argomenti:
Aglio Per Vampiri E Per Il Buon Umore
Nell'antica Inghilterra si usavano corone d'aglio per tener lontani demoni e vampiri.
Spicchi d'aglio venivano somministrati agli egizi che lavoravano alle piramidi, perché dava buon umore e preveniva le malattie. Gli atleti dell'antica Grecia lo masticavano prima di ogni gara. Durante le pestilenze i medici visitavano i malati tenendo nella maschera un tampone imbevuto di una soluzione agliacea. (Cesare Marchi, «Quando siamo a tavola»)

Aromatizzante e medicinale, questo bulbo fa circondare di... vuoto chi ne fosse amante. L'ammissione di questa debolezza "affettiva" ben si accompagna, ad esempio, a caramelle alla menta da succhiare fintantoché l'aria attorno non sia accettabile.
Tigullio Vino: Regole di Galateo a tavola

Tag:

Sushi Platter

Submitted by Vinaigrette on Mar, 04/10/2005 - 19:32
Sushi Platter

Dopo avervi svelato Il Segreto Per Un Sushi Perfetto come potevamo lasciarvi senza lo specialissimo e specifico piatto che, tra un sushi e l'altro, potreste comunque usare per altre prelibatezze che prevedano squisite salsine di accompagnamento!

This porcelain platter provides a generous serving surface for prepared sushi, sashimi, or other hors d'oeuvres. Designed with a center well that holds dipping sauces. Comes with two pairs of lacquered cherry wood chopsticks that fit neatly into grooves on each side of the platter. Hand-wash only

Tra l'altro, visto che l'oggetto proviene dal MOMA (design Anthony Baxter, 2005), è anche possibile eventualmente proporlo come oggetto d'arte e richiedere il pagamento del biglietto più per la visione che per l'uso, con l'ulteriore fine di ammortizzare la relativa spesa (50 dollari) oltre ai costi dell'aiuto domestico che sarete costretti a procurarvi al momento della pulizia dell'attrezzo in quanto il medesimo rimanendo comunque un piatto, va, aihmè!, anche lavato e, con estrema perizia, esclusivamente a mano.

Tag:

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici