Torta di ricotta e pere

Submitted by Vinaigrette on Ven, 03/10/2008 - 21:10
Torta di pere e ricotta

Certo che le streghe sono proprio cattive se decidono di sferrare i loro colpi quasi mortali in occasione del vostro x_esimo compleanno! Guai però a renderle maggiormante soddisfatte con sia pur legittime lamentazioni e inni alla sofferenza.
Recuperare frammenti di buon umore è cosa facile a farsi se in vostro soccorso intervengono prontamente amicizie preziose con fiori, balocchi, chicche e supreme golosità come la torta di Maria Teresa che nella circostanza si è, per grande affetto, cimentata con una delle specialità del mitico Salvatore De Riso .
Grazie grazie e ancora pubblicamente grazie!
(di seguito la ricetta originale)

Ingredienti
per i due dischi di PASTA BISCOTTO:
6 cucchiai di ZUCCHERO,
6 cucchiai di NOCCIOLE tostate e tritate,
2 cucchiai di FARINA,
100 gr. di BURRO morbido,
4 ALBUMI.

per il RIPIENO:
500 gr. di PANNA da montare,
300 gr. di RICOTTA,
200 gr. di ZUCCHERO,
il succo di 1/2 LIMONE,
2 PERE kaiser a dadini cotti in uno sciroppo di acqua, zucchero e il succo di 1/2 limone, il tutto poi ridotto in purea.

per DECORARE:
2 PERE kaiser tagliate in quarti e bolliti nello sciroppo di cui sopra (acqua, zucchero e succo di limone),
PANNA montata quanto basta a decorare i bordi della torta,
FILI DI CARAMELLO fatti facendo bollire 100 gr. di zucchero con 50 gr. di acqua senza mescolare fino a quando il tutto diventa di colore bruno.

Preparazione
CIALDE BISCOTTO:
Amalgamare il burro con lo zucchero e montare a crema. Mescolare la farina e le nocciole e aggiungerle al composto di burro e zucchero alternando con l'albume. Cioè aggiungere poca farina mescolata con le nocciole, poi poco albume e così via, al composto di burro e zucchero.
Mescolare molto bene e mettere in due tortiere imburrate di circa 28 cm. di diametro e cuocere in forno caldo a 180 per 20 minuti (devono essere dorate). Far raffreddare.

RIPIENO:
Frullare la panna con lo zucchero, la ricotta e il succo di mezzo limone.
Comporre la torta mettendo alla base una cialda, coprire con metà della crema di ripieno e spalmarvi sopra la purea di pere.
Adagiarvi sopra l'altra cialda e ricoprirla con il ripieno rimasto.
Mettere la torta in frigo per almeno due ore ma sarebbe meglio prepararla il giorno prima.
Riprendere la torta dal frigo e decorare i bordi con panna montata e spremuta da una siringa per dolci con la bocchetta a stella.
Tagliare gli spicchi di pera a fettine lasciandoli attaccati alla punta (non tagliare le fettine del tutto) in modo da poterli aprire a raggiera e disporli al centro della torta.
Preparare il caramello e farlo raffreddare un pochino e poi ottenere dei fili con la forchetta. Con questi fili formare una cupola con cui coprire la torta. Questa operazione va fatta pochi minuti prima di servire il dolce altrimenti i fili di caramello si sciolgono.

Torta di compleanno

Submitted by Vinaigrette on Dom, 22/06/2008 - 16:58
Argomenti:
Torte di compleanno

Scaglie di cioccolata, granella di zucchero, buccia di arancia, liquirizia, ecc , questo "il materiale" utilizzato da Carla per decorare questa splendida torta di compleanno, solo una delle tante altre realizzate dalla abilissima amica, che verranno pubblicate, molto volentieri, non appena in possesso delle relative foto. L'immagine si autocommenta, cos'altro aggiungere se non Brava, Bravissima, anzi ...di più

Torta di mele al rosmarino con salsa al profumo di lavanda

Submitted by Vinaigrette on Mer, 19/03/2008 - 22:58
Lavanda

Direttamente da Palma una richiestissima ricetta che per il momento manca di foto, lacuna da colmare al più presto, eventualmente anche da parte di chi andrà a realizzare questa torta così particolare.

Ingredienti
500 gr di mele golden
180 gr di burro
100 gr di mandorle
160 gr di farina
3 uova
220 gr di zucchero
1 bustina di lievito per dolci
1 rametto di rosmarino fresco
SALSA ALLA LAVANDA
½ litro di latte
8 tuorli d’uovo
120 gr di zucchero
40 gr di fiori di lavanda biologici
Preparazione
Preparare la salsa: mettere in infusione nel latte i fiori di lavanda, portare il latte vicino al punto di ebollizione e far raffreddare. Montare i tuorli con lo zucchero, incorporare il latte filtrato e mettere tutto sul fuoco e portare il composto al punto di ebollizione (85° ) punto in cui l’uovo coagula e fa addensare la crema; togliere la crema dal fuoco, passarla al setaccio e metterla in una ciotola fredda per fermare la cottura. Far raffreddare.
Per la torta di mele: stufare le mele tagliate a cubetti con parte dello zucchero, 1 cucchiaio circa, farle raffreddare. Montare il burro (tenuto a temperatura ambiente) con lo zucchero, incorporare, una alla volta, le uova ed aggiungere il rosmarino tritato finemente, sbattere bene il composto e quando è ben gonfio, unire la farina e il lievito setacciati, le mandorle tritate grossolanamente e le mele stufate precedentemente.
Porre il composto in una teglia e cuocere in forno caldo, 180°, per mezz’ora.
Servire il dolce cospargendolo con zucchero a velo e accompagnandolo con la salsa ai fiori di lavanda.

Torta al Cioccolato con nocciole tostate

Submitted by Vinaigrette on Dom, 16/03/2008 - 21:42
Spuma di cioccolato in crosta di nocciole

Ancora una ricetta della scuola di cucina frequentata nella sede pescarese di Loretta Camplone. Fantastico! Il consiglio è di lasciarsi indurre in tentazione senza tentennamenti o inopinati sensi di colpa da riservare, questi ultimi, solamente alle circostanze in cui ci si ritrova ad ingollare cibo senza raziocinio.

Ingredienti
per 8 persone
150 gr di zucchero di canna
180 gr di nocciole tostate
70 gr di burro morbido
250 gr di cioccolato fondente
4 tuorli d'uovo
1 tazzina di caffè ristretto freddo
1/2 bicchierino di rum
250 gr di panna fresca
2 cucchiai di cacao amaro
Preparazione
polverizzare lo zucchero di canna nel mixer, unire le nocciole tostate e tritarle, quindi aggiungere il burro morbido e frullare ancora fino ad ottenere un composto granuloso ma compatto.
Rivestire il fondo di uno stampo a cerniera con un disco di carta da forno e ricoprirlo con l'impasto di nocciole stendendolo in un unico strato. Porre in frigo finchè la base di nocciole non si sarà indurita.
Fondere a bagnomaria il cioccolato spezzettato e, fuori dal fuoco, aggiungere i tuorli uno alla volta, il caffè e il rum, mescolare bene e lasciar raffreddare; montare la panna e amalgamarla al composto di cioccolato.
Rovesciare la spuma ottenuta nello stampo sulla base di nocciole livellandola bene. Porre in frigo per almeno due ore.
Al momento di servire spolverizzare con il cacao la superficie, sformare e guarnire con nocciole intere caramellate e griglie di cioccolato fondente.

altre foto

Cheese Cake Ricotta Mascapone E Frutti Di Bosco

Submitted by Vinaigrette on Dom, 10/12/2006 - 01:03
cheese cake ricotta mascapone e frutti di bosco

Simpatica caratteristica di questa torta è che, essendo buonissima e richiedendo davvero pochi minuti per la preparazione(forno a parte), passa velocemente di cucina in cucina e finisce per assumere il nome della persona che trasferisce la ricetta. Infatti è "il dolce di Rosanna", "il dolce di Pina", "la torta di Carla" ...e per Vinaigrette "il dolce della sorella". Per tutti/e voi, soprattutto principianti, un nome più sofisticato, che consente pomposi atteggiamenti da quasi grandi pasticceri.Se poi si ha la fortuna di disporre di marmellata di more(o di altro prezioso frutto selvatico), preparata con amorevoli mani casalinghe, il coro dei consensi sarà ancora più unanime.

Ingredienti
250 gr di biscotti oro saiwa
125 gr di burro
250 gr di ricotta
250 gr di mascarpone
3 uova
marmellata ai frutti di bosco
Preparazione
Tritate grossolanamente i biscotti e incorporateli al burro ammorbidito, unite un uovo intero sbattuto e disponete il tutto sul fondo e ai lati di una tortiera.
Mescolate ricotta e mascarpone setacciati con i tuorli delle due uova rimaste, aggiungete delicatamente gli albumi montati a neve, versate il tutto sull'impasto di biscotti, coprite con carta stagnola e infornate per 40 minuti a 180°. 10 minuti prima di sfornare togliete la carta stagnola e completate la cottura. Scaldate in un pentolino la marmellata e spalmatela sulla torta. Disponete su un piatto da portata e (facoltativo) decorate con poco zucchero al velo.

Guardate qui le foto del procedimento

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici