Shiacciatine di Merluzzo con Prezzemolo e Coriandolo

Submitted by Vinaigrette on Dom, 29/11/2009 - 18:05
Schiacciatine di Merluzzo al prezzemolo

Figli e figlie sono sempre "creature" anche quando, terminati gli studi universitari, continuano a rifiutare il pesce perchè: "ha le spine". Le mamme viziatrici allora si premurano di eliminare la causa del disdegno con molta attenzione e di rendere i merluzzetti, ridotti a briciole, più apprezzabili ad occhio e palato sotto forma di semplici schiacciatine, in questo caso arrostite alla piastra.
Un po' meno saporite ma ugualmente buone le schiacciatine preparate con i cuori di merluzzo o nasello surgelati.

Ingredienti
Un merluzzetto a persona
qualche cucchiaio di mollica di pane bagnata e strizzata
uno spicchio di aglio
un ciuffetto di prezzemolo
un pizzico di coriandolo in polvere (facoltativo)
un cucchiaio di olio extravergine di oliva (o più a seconda del quantitativo di pesce e mollica)
sale q.b.
Preparazione
Cuocete il pesce a vapore, spinatelo con attenzione, sbriciolate la polpa ottenuta con la forchetta, aggiungete la mollica di pane, l'aglio e il prezzemolo tritati, l'olio il sale e , volendo, il coriandolo, mescolate bene, ricavate delle polpette che andrete a schiacciare cercando di mantenere la forma arrotondata e ad arrostire su di una piastra arroventata. (se non snobbate il fritto aggiungete un uovo sbattuto per legare gli ingredienti)

Salmone di Teresa

Submitted by Vinaigrette on Dom, 16/12/2007 - 18:58
salmone

Il suggerimento questa volta viene dall'amica (carissima) Teresa che, data la facilità di esecuzione, lo dedica a tutti i principianti come pure agli esperti di "buona forchetta" con poca voglia, però, di stare molto tempo appresso ai fornelli.

Ingredienti
una fetta di salmone a persona
una due patate a persona (a seconda della grandezza)
olio sale rosmarino q.b.
Preparazione
Sistemate le fette di salmone (freschissimo)in una teglia unta con appena un filino di olio e.v.o. ; circondate le fette di spicchi di patate; cospargete con poco rosmarino triturato e un pizzico di sale (chi vuole può aggiungere un poco di pepe); aggiungete un altro filino di olio e coprite la teglia con carta stagnola.
Mettete nel forno già caldo, e cuocete a 180° 15 minuti. Togliete quindi la carta stagnola e fate rosolare per altri 5/10 minuti.

Seppie ripiene

Submitted by Vinaigrette on Gio, 27/07/2006 - 22:08
Seppie ripiene

Per tutti gli amici che hanno lamentato la carenza di ricette di pesce, ecco qua, almeno per ora, poi si vedrà.

Ingredienti
Per 4 persone
8 seppie piccole
150 gr di mollica di pane tipo casereccio
50 gr di parmigiano
1 o 2 uova (a seconda della grandezza)
un ciuffetto di prezzemolo
uno spiccho di aglio
mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva
mezza cipolla dorata
sale q.b.
Preparazione
Mescolate la mollica con il parmigiano, l'uovo, il prezzemolo e l'aglio tritati finemente,
Pulite (o fatevi pulire dal pescivendolo) le seppie, lavatele bene ma velocemente, spuzzatele di sale e riempitele con la mollica condita. Legatele con uno spago da cucina o chiudetele con stecchini. In una padella profonda fate appassire la cipolla nell'olio, mettete le seppie, incoperchiate e fate cuocere a fiamma bassa per 30/40 minuti.

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici