Insalata quasi greca

Submitted by Vinaigrette on Mar, 10/08/2010 - 21:24
pomodori e cetrioli
insalata greca

Ingrediente fondamentale per questa insalata è il tradizionale formaggio greco Feta, ottenuto da latte di pecora e capra, fatto maturare in salamoia per due/tre mesi
Per essere del tutto greca, all'insalata della foto occorrerebbe aggiungere fettine di cipolla,poco gradita ai destinatari. Certo è che in estate le insalate con i prodotti di stagione oltre ad essere decisamente fresche e gustose, sostengono di molto la diminuita propensione alla permanenza intorno a fuochi e fornelli.

Ingredienti
Per 4 persone:
4 pomodori
1 cipolla rossa di medie dimensioni
1 cetriolo
100 gr si olive greche (possibilmente)
150gr. di formaggio FETA
qualche fogliolina di origano
olio extravergine d’oliva
sale q.b. pepe (volendo)
Preparazione
Lavate, tagliate gli ortaggi e poneteli in un piatto da insalata, aggiungete il formaggio tagliato a tocchetti e le olive, irrorate il tutto con olio evo, aggiungete sale e pepe come di gusto

Riso con Ratatouille di Verdure al curry madras e aceto balsamico

Submitted by Vinaigrette on Mar, 14/10/2008 - 22:15
Ratatouille di verdure

Più o meno simile anche l'italia ce l'ha, ma vuoi mettere Ratatouille con caponata o ciabotto?! Niente da fare, questa volta i francesi hanno proprio la meglio. Ratatouille deriva del termine "touiller": rimestare. Piatto povero, di origine nizzarda, veniva preparato con le verdure di stagione, inizialmente senza le zucchine. Oggi è presente un po' ovunque con leggere varianti e può essere servita come contorno o accompaganta a patate o riso come nel caso di questa ricetta dal gusto più particolare conferito dall'aceto balsamico e dal curry.

Ingredienti
per 6 persone
Ratatouille di verdure

350 gr di riso bollito e scolato al dente

1 spicchio di aglio
1 scalogno
1 porro
1 melanzana
1 peperone giallo
2 peperoni rossi
2 zucchine
2 pomodori perini maturi
300 gr di fagiolini
200 gr di piselli
qualche foglia di basilico
1 cucchiaino di curry madras
2-3 cucchiai di aceto balsamico
3 uova sode
sale q.b.

Preparazione
Pulire lavare e sbollentare separatamente piselli e fagiolini (devono cuocere ma rimanere croccanti). Tagliate a cubettini (taglio brunoise) tutte gli ortaggi ben lavati. In un largo tegame (meglio se di coccio) versate l'olio e l'aglio schiacciato, non appena questo imbiondisce toglietelo e mettete gli ortaggi (ad eccezione delle zucchine che aggiungerete 10 minuti più tardi).
Aggiungete il sale, il curry, l'aceto balsamico e le foglie di basilico, girate delicatamente, coprite e cuocete a fiamma bassa. Lasciate raffreddare. Disponete la ratatouille al centro di un piatto da portata, circondatela con il riso, (o viceversa) decorate con le uova sode tagliate a fettine o a cubetti e servite.

Insalata di pasta con pomodori secchi e freschi, polpettine e caciocavallo

Submitted by Vinaigrette on Sab, 19/07/2008 - 22:16
insalata di pasta

Ingredienti

per 4 persone
300 gr di fusilli
50 gr di caciocavallo
4-5 pomodori secchi
10 pomodori pachino
10 polpette piuttosto piccole
qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva
Preparazione
PREPARAZIONE
Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e conditela con le polpettine e gli altri ingredienti tagliati a cubettini.

Polpette di ricotta e spinaci al pomodoro e basilico

Submitted by Vinaigrette on Sab, 01/07/2006 - 18:12
polpette spinaci  e ricotta

Queste particolari polpettine sono piuttosto facili da preparare e il facile sta per chi in cucina sa destreggiarsi almeno un po'. Gli assolutamente principianti ci possono però provare, hai visto mai!!!

Ingredienti
Per 4 persone:
-per le polpette:
80/100 gr di farina
300 g di ricotta
1 kg di spinaci freschi
60 gr di parmigiano grattugiato
1 unovo + un tuorlo
noce moscata
sale e pepe
-per il sughetto :
uno/due cucchiai di olio extravergine di oliva
uno spicchietto di aglio
due pomodori maturi
qualche foglia di basilico
sale q.b. - peperoncino, se gradito
Preparazione
Preparate il sughetto scaldando l'olio con l'aglio e aggiungendo i pomodori lavati e passati al setaccio con un po' di basilico spezzettato.
Lavate gli spinaci e, grondanti, scottateli a fiamma bassa in un tegame. Fate raffreddare, strizzate e tritate finemente.Aggiungete tutti gli altri ingredienti lasciando da parte una cucchiaiata di farina,e un po' di parmigiano e mescolate ben bene. Formate delle polpette grandi più o meno come una noce. Rotolate le polpette nella farina rimasta, lessatele in acqua bollente salata e, quando vengono a galla, scolatele bene e adagiatele in ciotole o piattini con il sughetto di pomoforo a specchio. Spolverate di parmigiano decorate con foglie di basilico e servite.

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici