Tubettini guanciale e pecorino

Submitted by Vinaigrette on Mer, 23/02/2011 - 21:57
pasta alla gricia

Piatto velocissimo, gioia dei principianti. Solitamente il formato utilizzato per questa "Amatriciana bianca" detta anche "pasta alla gricia" sono i bucatini ma i tubettini, gustati in precedenza, in formato leggermente più grande, in un ottimo ristorante Aquilano, sono niente male. Da non confondere assolutamente il guanciale che è proprio la guancia del maiale (parte muscolosa e magra con un proprio caratteristico sapore) con il lardo che è il grasso del dorso o con la pancetta che è il grasso del ventre, comunque buonissimi, ma per altre circostanze.

Tubettini al guanciale e pecorino
Ingredienti
per 4 persone:
350 gr di tubettini (o più a seconda dell'appetito)
100 gr di guanciale (non pancetta)
80 gr di pecorino romano
pepe nero da macinare al momento
sale q.b.
Preparazione
Pulite bene il guanciale, tagliatelo a cubetti (taglio brunoise) e fatelo rosolare molto lentamente in una padella capace di accogliere anche la pasta.
Cuocete al dente i tubetti e versateli nella padella con il guanciale rosolato. Fate saltare e aggiungete il pecorino che avrete reso cremoso con qualche cucchiaiata di acqua di cottura della pasta. Mescolate velocemente, cospargete di pepe macinato al momento e servite subito.

Zuppa di Ceci e Castagne

Submitted by Vinaigrette on Mer, 08/12/2010 - 15:16
Ateleta neve<br />
Zuppa di Ceci e Castagne

Ancora Inverno, ancora freddo, ancora Zuppe, anche questa "di un Buooonoooo!!!" L'autrice è Marina, amica aquilana di grande cuore la cui frequentazione aggiunge note positive al quotidiano. Ed ecco la sua ricetta:

Ingredienti

300 gr di ceci
300 gr di castagne
rosmarino
1 spicchio d'aglio
sale q.b. pepe (facoltativo)
olio e.v.o.

Preparazione

In una terrina mettete i ceci in ammollo per almeno 12 ore.
Incidete le castagne orizzontalmente e passatele in forno per pochi minuti, sbucciatele e tenetele da parte.
Cuocete i ceci a fuoco lento con l'aglio vestito e il rosmarino. Quando i ceci sono ben cotti aggiungere le castagne, un po' di sale e proseguite la cottura fino a quando anche le castagne saranno diventate tenere e la zuppa bella cremosa.
Aggiungete un filo d'olio alla zuppa, aggiustate di sale, pepate e togliete dal fuoco. Servite, volendo, con crostini di pane conditi con olio e.v.o. crudo

Zuppa di ceci e castagne 02

(prima foto giardino di Vinaigrette)

Gnocchetti di polenta con fagioli borlotti o cannellini

Submitted by Vinaigrette on Dom, 22/10/2006 - 23:04
gnocchetti e fagioli-2-1bis
gnocchettini-di-polenta-con
gnocchetti-e-fagioli-13-1
gnocchettini di polenta con fagioli cannellini-4

Questi gnocchetti, originari di Ateleta (AQ) (dove si fanno con il pomodoro) come già raccontato in precedenza, si preparano con la polenta che avanza da altre circostanze, (se ne fa appositamente di più rispetto alle aspettative mangereccie) Se, però,il gradimento è tale da non consentire attese rispetto al domestico calendario culinario allora ben tre sono le possibilità che vi si offrono: comprare polenta precotta, pronta in pochi minuti; utilizzare il Bimby che mescola per 45 minuti al vostro posto; girare il paiolo per 45 minuti -senza sconti- magari organizzando turni con malcapitati dei vostri dintorni

Ingredienti
INGREDIENTI
350 gr di polenta (gia cotta)
50/100 gr di farina 0
350 gr di fagioli cannellini (o borlotti) lessati
un fettina di guanciale
olio, aglio, peperoncino
prezzemolo ed erba cipollina
sale q.b.
Preparazione
Impastate la polenta con la farina mettendone un poco alla volta. Fate riposare l'impasto per una ventina di minuti, quindi ricavate dei cordoncini lunghi che taglierete a gnocchettini. Ci vuole un po' di pazienza ma il risultato finale e ben degno della modesta fatica. Intanto in una casseruola fate imbiondire nell'olio, l'aglio e il peperoncino, aggiungete il guanciale taglizzato e versate i fagioli con un po' della loro acqua di cottura. Fate insaporire a fiamma molto bassa. Aggiungete un momento prima di spegnere la fiamma il prezzemolo e l'erba cipollina tritati finissimamente. In abbondante acqua salata cuocete gli gnocchetti (sono pronti appena vengono a galla), scolateli non bene, versateli in una zuppiera, aggiungete i fagioli coprite per 2/3 minuti. Scoperchiate, spolverizzate con un altro pochino di prezzemolo fresco e voilà.

Le immagini complete della preparazione della ricetta sono disponibili su Flickr: Gnocchetti di polenta con fagioli

Lombatine di maiale con cipolle dorate

Submitted by Vinaigrette on Mer, 07/12/2005 - 00:29
lombatina
DSCN0232

Questa ricetta viene, dalla zia Tittina dalla quale la mamma, prima, e Vinaigrette , successivamente, hanno appreso tante buonissime ricette.

Ingredienti
per due persone
due lombatine di maiale
due cipolle dorate medie (oppure una grande)
300gr di patate
un pizzico di erba cipollina
due foglie di alloro
sale olio q.b.
Preparazione
Sbucciate le patate e tagliatele a spicchi. Affettate le cipolle ricordandovi del suggerimento "tears stop". Ungete leggermente una teglia, disponetevi le fette di cipolla. Adagiate sopra le cipolle le lombatine e spruzzate di sale. Coprite le lombatine con altre fette di cipolla. Disponete tutt'intorno le patate. Aggiungete l'erba cipollina, le foglie di alloro spezzettate e un filo di olio. Coprite la teglia con carta stagnola e infornate a 180/200° per circa 30 minuti. A questo punto togliete la stagnola e fate rosolare per ancora 10 minuti.

VediTutteLeFoto

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici