Farfalle Arcobaleno

Submitted by Vinaigrette on Dom, 11/06/2006 - 22:46
Argomenti:
Farfalle Arcobaleno

Se vi trovate a Lucca per lavoro e decidete di fare una puntatina a Pisa, che tanto è vicinissima, e una volta là, prima di salire sulla mitica Torre, vi fermate un attimo al bar per un caffè e vi capita di guardate uno scaffalino pieno di sacchetti di 'bellissima' pasta colorata (quella della foto) sappiate che con soli (!!!!!) 4 euro, un sacchetto da 250 gr può essere vostro. Gli amici di Vinaigrette (l'incauta) vanno avvertiti, però, che a determinare i fantasmagorici colori non sono: rape rosse, spinacini, paprica o zafferano ma, udite udite, o meglio, leggete leggete: E123, E124, E133 . Per carità, a cercare per il web, si scopre che trattasi di coloranti sintetici innocui, a meno di non superare la DGA (Dose Giornaliera Accettabile...ACCETTABILE !!!!!!!!!!!!!????????????) e che il peggio che può, nell'immediato, capitare è una crisi asmatica o una eruzione cutanea, ma solo se si è allergici all'aspirina. E pensare che il generoso proposito era quello di rendere un servigio ai potenziali acquirenti di Amarilla con il suggerimento di un possibile adeguato abbinamento:-(.

Tag:

Timballini millefoglie al luppolo e taleggio

Submitted by Vinaigrette on Sab, 03/06/2006 - 01:26
millefoglie alle verdure

Prendete le Lasagnette Romantiche semplificatele di molto preparando la pasta come per le Cialde Croccanti alle verdure colorate, sostituite le verdure con quelle qui indicate e voilà un altra ricettina semplice, scenografica e, soprattutto, molto buonaaaa!!!

Ingredienti
Per 4 persone
24 Cialde Croccanti
300 gr netti tra luppolo e bietoline (oppure asparagi o spinacini)
200 gr di taleggio (o altro formaggio morbido)
sale, pepe q.b.
Preparazione
Preparate le cialde croccanti e tenetela da parte. Intanto pulite le verdure, tagliatele sottilmente e brasatele con pochissimo olio
In una teglia da forno disponete una prima fila di cialde, poggiate al centro una cucchiaiate di verdure e un cubettino di formaggio e procedete con una secondo fila di cialde e poi con la terza.
Infornate a 200° solo per consentire al formaggio di fondere senza farlo asciugare troppo.

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici