Tutto Sulle Notizie

Frutti Dimenticati

Submitted by Vinaigrette on Mer, 18/10/2006 - 23:19
Argomenti:

Festa dei Frutti Dimenticati, bellissima esperienza che si prova a condividere con qualche foto per ora.

Frutti Dimenticati-8 copia
frutti dimenticati
frutti antichi
cestaiolo
truccabimbo
frutti antichi
DSCN0019 copia
marmellate di frutti antichi
porcini
Corniole<br />
Sorbe
piante antiche

Festa dei Frutti Dimenticati

Submitted by Vinaigrette on Lun, 02/10/2006 - 00:09
Argomenti:
festa dei frutti dimenticati - Casola val senio

Se vi incuriosiscono le cose di un tempo e/o vi interessano frutti quasi scomparsi come nespole, azzeruole, sorbe, avellane, castagne, corbezzoli, corniole, noci, melegrane, mele della rosa, cotogne, pere volpine e tanti altri piccoli frutti autunnali, allora Casola Val Senio in provincia di Ravenna fa proprio per voi. E' qui, infatti, che tra sabato 14 e domenica 15 ottobre prossimi si svolgerà l'edizione 2006 della tradizionale
"Festa dei frutti dimenticati"
Nel corso della festa ci sarà anche quast'anno un concorso di marmellate e liquori. Adelaide, non potrai non esserci!

Nepal Monte Everest Supreme

Submitted by Vinaigrette on Mar, 01/08/2006 - 22:49
Argomenti:
Caffè da meditazione

Gusto pieno, con sentori di cacao e arancia candita e forti note di zenzero, da gustare rigorosamente in silenzio. Un sorso di beatitudine, che arriva direttamente dal regno del silenzio e della meditazione: la catena dell'Himalaya. E' il Nepal Monte Everest Supreme, è il primo caffè da meditazione che si può gustare in uno dei 32 Lino's Coffee Shop dislocati fra l’Italia e l’estero.
Il Nepal Monte Everest Supreme è

l'unico caffè al mondo coltivato al nord del Tropico del Cancro, e che unisce caratteristiche davvero singolari. La piantagione di quello che è definito il "caffè da meditazione" per eccellenza si trova nel distretto di Nuwakot, ai piedi della catena montuosa di Ganesh Himal, e bagnata dalle acque del fiume Trisuli: un vero angolo
di paradiso. Una sorta di nicchia, una delle poche regioni a queste latitudini al riparo dalle gelate, dove il caffè viene raccolto da novembre a gennaio, dopo essere stato fertilizzato esclusivamente con concime naturale di bufalo, essiccato al sole in modo naturale ed esportato direttamente per via aerea da Kathmandu.
Leggi tutto

Solinda: mini anguria, maxi gusto

Submitted by Vinaigrette on Sab, 08/07/2006 - 22:04
Argomenti:
solinda

Ancora a proposito di cocomeri, è vero che quelli grandi in frigo non ci stanno, così come è anche vero che oggi non si è costretti a prenderli interi, ma se ne possono acquistare parti già tagliate a spicchi o a metà. Evidentemente ciò non soddisfa ancora il pigro consumatore che, in ogni caso, anche solo in parte, a togliere i semi proprio non ce la fa, 'troppo tempo' 'troppa pazienza', ed allora ... ecco Solinda, la mini anguria da un chilo, un chilo e mezzo di peso, assolutamente senza semi, coltivata nelle parti più assolate del Sud Italia, da agricoltori specializzati, nel rispetto -si afferma- di rigidi standard di qualità e con sementi selezionate con sistemi -si continua ad affermare- assolutamente 'naturali'. Ai sistemi naturali, inopinatamente si ritiene, dovrebbe pensare esclusivamente madre natura, ma se la poveretta , maltrattata e bistrattata, dovesse decidere di ritirarsi a vita privata e lasciarci alle nostre manipolazioni, naturali o non , allora non stiamo qui a quisquiliare e affrettiamoci a sperimentare Solinda dalla

Polpa dolcissima e croccantissima, buccia sottile e niente semi… tutto cuore!
Un frutto ideale per una colazione energetica, uno spuntino rinfrescante o da offrire come dessert. Ma il concentrato di sapore ed il colore rosso profondo ne fanno anche un ingrediente unico per preparare ricette originali (solinda)

Solinda è protagonista di una promozione questo fine settimana in 59 punti vendita dei supermercati Gs. E', inoltre, disponibile in Italia presso Auchan, Carrefour, Conad, Unes, Finiper e Esselunga, in Svizzera presso Coop e Migros, in Gran Bretagna presso Morrisons e Somerfield e Co-op.

Farfalle Arcobaleno

Submitted by Vinaigrette on Dom, 11/06/2006 - 22:46
Argomenti:
Farfalle Arcobaleno

Se vi trovate a Lucca per lavoro e decidete di fare una puntatina a Pisa, che tanto è vicinissima, e una volta là, prima di salire sulla mitica Torre, vi fermate un attimo al bar per un caffè e vi capita di guardate uno scaffalino pieno di sacchetti di 'bellissima' pasta colorata (quella della foto) sappiate che con soli (!!!!!) 4 euro, un sacchetto da 250 gr può essere vostro. Gli amici di Vinaigrette (l'incauta) vanno avvertiti, però, che a determinare i fantasmagorici colori non sono: rape rosse, spinacini, paprica o zafferano ma, udite udite, o meglio, leggete leggete: E123, E124, E133 . Per carità, a cercare per il web, si scopre che trattasi di coloranti sintetici innocui, a meno di non superare la DGA (Dose Giornaliera Accettabile...ACCETTABILE !!!!!!!!!!!!!????????????) e che il peggio che può, nell'immediato, capitare è una crisi asmatica o una eruzione cutanea, ma solo se si è allergici all'aspirina. E pensare che il generoso proposito era quello di rendere un servigio ai potenziali acquirenti di Amarilla con il suggerimento di un possibile adeguato abbinamento:-(.

Tag:

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici