Tutto Per I Poco Esperti Di Cucina

Insalata di valeriana, rucola e fragole con pinoli tostati e aceto balsamico

Submitted by Vinaigrette on Ven, 15/06/2012 - 09:12
insalata_valeriana_fragole_02_.jpg

La foto non è esattamente corrispondente all'impiattamento finale perchè, a motivo della ormai quasi consueta sbadataggine, lo scatto si è farmato prima dell'aggiunta dei determinanti elementi finali, vale a dire: pinoli e aceto balsamico. Si raccomanda di scarseggiare con la rucola. Qualche fogliolina sminuzzata risulta sufficiente a rinforzare il sapore lieve della valerana (o soncino che dir si voglia).

Ingredienti
da regolarsi secondo il numero dei commensali
valeriana
qualche foglia di rucola
pomodori pachino
fragole (due a persona)
pinoli
aceto balsamico
sale olio q.b.
Preparazione
Togliete la radichetta alla valeriana, lavatela bene come pure la rucola , i pomodorini e le fragole (queste molto velocemente).
Disponete in ciotole individueli un mucchietto di valeriana con la rucola, qualche pomodorino tagliato a metà e le fragole divise in quattro condite con "poco" sale e olio extravergine di oliva. FAte tostare i pinoli, aggiungeteli all'insalata con poche gocce di aceto balsamico.

Tondini al cocco

Submitted by Vinaigrette on Gio, 03/03/2011 - 22:08
Tondini al cocco

Facili, rapidi, buoni, cosa volere di più!

Ingredienti
per 40 biscotti

250 gr di farina
175 gr di burro
100 gr di zucchero al velo
125 gr di cocco disidratato
un albume

Preparazione

Amalgamate burro, zucchero e cocco, aggiungete l'albume e mescolate bene. Unite la farina e impastate con cura.
Formate dei cilindri che passerete prima nello zucchero semolato o nella farina di cocco e poi avvolgerete con la pellicola per alimenti e farete riposare in frigo per almeno 30 minuti. Riprendete i cilindri, tagliateli a fette di circa un cm di spessore, disponete su una teglia e infornate a 200° per 15 minuti

Tubettini guanciale e pecorino

Submitted by Vinaigrette on Mer, 23/02/2011 - 21:57
pasta alla gricia

Piatto velocissimo, gioia dei principianti. Solitamente il formato utilizzato per questa "Amatriciana bianca" detta anche "pasta alla gricia" sono i bucatini ma i tubettini, gustati in precedenza, in formato leggermente più grande, in un ottimo ristorante Aquilano, sono niente male. Da non confondere assolutamente il guanciale che è proprio la guancia del maiale (parte muscolosa e magra con un proprio caratteristico sapore) con il lardo che è il grasso del dorso o con la pancetta che è il grasso del ventre, comunque buonissimi, ma per altre circostanze.

Tubettini al guanciale e pecorino
Ingredienti
per 4 persone:
350 gr di tubettini (o più a seconda dell'appetito)
100 gr di guanciale (non pancetta)
80 gr di pecorino romano
pepe nero da macinare al momento
sale q.b.
Preparazione
Pulite bene il guanciale, tagliatelo a cubetti (taglio brunoise) e fatelo rosolare molto lentamente in una padella capace di accogliere anche la pasta.
Cuocete al dente i tubetti e versateli nella padella con il guanciale rosolato. Fate saltare e aggiungete il pecorino che avrete reso cremoso con qualche cucchiaiata di acqua di cottura della pasta. Mescolate velocemente, cospargete di pepe macinato al momento e servite subito.

Spaghettini integrali ai moscardini

Submitted by Vinaigrette on Gio, 16/09/2010 - 21:54
spaghettini integrali con moscardini

Per chi ha bisogno di ricette semplici e soprattutto rapide: questa. Più facile di così non sembra si possa e la velocità di esecuzione è d'obbligo.
I moscardini (piccoli e saporiti molluschi) ve li fate pulire dal pescivendolo (con l'occasione chiedete di insegnarvi l'operazione, che non è difficile) , gli spaghettini integrali li comprate al supermercato (Barilla ne fa di buoni) l'acqua e la pentola la mettete voi come pure il prezzemolo e l'aglio (che dovreste avere in casa altrimenti il fruttivendolo può venirvi in aiuto). Assemblate il tutto e servirete "uno spaghetto" che vi meriterà il plauso dei degustatori. Il segreto è cuocere pochissimo i moscardini (max 3 minuti) altrimenti induriscono e il plauso verrà rimandato ad occasione successiva, auspicabilmente più propizia.

Ingredienti
per 4 persone
250-300 gr di piccoli moscardini
350 gr di spaghettini integrali (o più)
mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva
aglio, prezzemolo,
peperoncino o pepe (facoltativi)
sale q.b.
Preparazione
Pulite i moscardini, lavateli velocemente in acqua corrente, spruzzateli di sale. Cuocete gli spaghettini in abbondante acqua salata, nel frattempo scaldate l'aglio nell'olio (volendo con un pezzetto di peperoncino) e buttate i moscardini, rigirateli subito, scolate gli spaghettini e fateli saltare velocemente nella stessa padella dei moscardini, servite con una spolverata di prezzemolo tritato finissimo e volendo un pizzico di pepe.

Insalata quasi greca

Submitted by Vinaigrette on Mar, 10/08/2010 - 21:24
pomodori e cetrioli
insalata greca

Ingrediente fondamentale per questa insalata è il tradizionale formaggio greco Feta, ottenuto da latte di pecora e capra, fatto maturare in salamoia per due/tre mesi
Per essere del tutto greca, all'insalata della foto occorrerebbe aggiungere fettine di cipolla,poco gradita ai destinatari. Certo è che in estate le insalate con i prodotti di stagione oltre ad essere decisamente fresche e gustose, sostengono di molto la diminuita propensione alla permanenza intorno a fuochi e fornelli.

Ingredienti
Per 4 persone:
4 pomodori
1 cipolla rossa di medie dimensioni
1 cetriolo
100 gr si olive greche (possibilmente)
150gr. di formaggio FETA
qualche fogliolina di origano
olio extravergine d’oliva
sale q.b. pepe (volendo)
Preparazione
Lavate, tagliate gli ortaggi e poneteli in un piatto da insalata, aggiungete il formaggio tagliato a tocchetti e le olive, irrorate il tutto con olio evo, aggiungete sale e pepe come di gusto

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici