Piatti Unici

Fagioli e Cicoria

Submitted by Vinaigrette on Dom, 09/11/2008 - 14:26
Cicoria e Fagioli

La cicoria è cicorietta di montagna trovata ad Ateleta (AQ) grazie al tempo non ancora rigido. Tuffarla in acqua fredda non appena cotta serve non solo a conservare il bel colore verde ma anche a togliere una punta di amaro. Se decidete di servire questa ricetta della nonna con il pane abbrustolito, migliorerete ulteriormente il gusto strofinando le fette con uno spicchio di aglio (parters consenzienti).

Ingredienti
½ Kg di fagioli borlotti
½ Kg di cicoria selvatica
olio extra vergine d'oliva
peperoncino piccante
aglio, sale q.b.
fette di pane abbrustolite
Preparazione
Cuocete a fiamma bassissima i fagioli che avrete messo a mollo la sera precedente (Ideale la pentola di coccio) Pulite e lavate benissimo la cicoria, lessatela in abbondante acqua e scolatela in una ciotola di acqua fredda. Scolate di nuovo la cicoria, strizzatela fatela soffriggere nell'olio con due spicchi di aglio e il peperoncino, salate e fate insaporire. Aggiungete i fagioli, mescolate delicatamente per non schiacciare i fagioli, aggiustate di sale, se del caso, incoperchiate e lasciate insaporire ancora per 5 – 10 minuti. Servite con fette di pane abbrustolito.

Riso con Ratatouille di Verdure al curry madras e aceto balsamico

Submitted by Vinaigrette on Mar, 14/10/2008 - 22:15
Ratatouille di verdure

Più o meno simile anche l'italia ce l'ha, ma vuoi mettere Ratatouille con caponata o ciabotto?! Niente da fare, questa volta i francesi hanno proprio la meglio. Ratatouille deriva del termine "touiller": rimestare. Piatto povero, di origine nizzarda, veniva preparato con le verdure di stagione, inizialmente senza le zucchine. Oggi è presente un po' ovunque con leggere varianti e può essere servita come contorno o accompaganta a patate o riso come nel caso di questa ricetta dal gusto più particolare conferito dall'aceto balsamico e dal curry.

Ingredienti
per 6 persone
Ratatouille di verdure

350 gr di riso bollito e scolato al dente

1 spicchio di aglio
1 scalogno
1 porro
1 melanzana
1 peperone giallo
2 peperoni rossi
2 zucchine
2 pomodori perini maturi
300 gr di fagiolini
200 gr di piselli
qualche foglia di basilico
1 cucchiaino di curry madras
2-3 cucchiai di aceto balsamico
3 uova sode
sale q.b.

Preparazione
Pulire lavare e sbollentare separatamente piselli e fagiolini (devono cuocere ma rimanere croccanti). Tagliate a cubettini (taglio brunoise) tutte gli ortaggi ben lavati. In un largo tegame (meglio se di coccio) versate l'olio e l'aglio schiacciato, non appena questo imbiondisce toglietelo e mettete gli ortaggi (ad eccezione delle zucchine che aggiungerete 10 minuti più tardi).
Aggiungete il sale, il curry, l'aceto balsamico e le foglie di basilico, girate delicatamente, coprite e cuocete a fiamma bassa. Lasciate raffreddare. Disponete la ratatouille al centro di un piatto da portata, circondatela con il riso, (o viceversa) decorate con le uova sode tagliate a fettine o a cubetti e servite.

Insalata di pasta con pomodori secchi e freschi, polpettine e caciocavallo

Submitted by Vinaigrette on Sab, 19/07/2008 - 22:16
insalata di pasta

Ingredienti

per 4 persone
300 gr di fusilli
50 gr di caciocavallo
4-5 pomodori secchi
10 pomodori pachino
10 polpette piuttosto piccole
qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva
Preparazione
PREPARAZIONE
Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e conditela con le polpettine e gli altri ingredienti tagliati a cubettini.

Rollè di pollo con salsa al basilico e concassè di pomodoro

Submitted by Vinaigrette on Sab, 05/07/2008 - 21:41
Rollè di Pollo

Per soddisfare la richiesta di un'amica che ha apprezzato il procedimento di una precedente ricetta, ma non ama il tacchino.

Ingredienti

Per 4 persone
un petto di pollo
100 gr di prosciutto cotto
qualche oliva verde denocciolata
capperi 4-5
sale pepe q.b.
500 gr di brodo vegetale
3-4 pomodori maturi
per la salsa:
6-8 foglie di basilico
10 gr di pinoli
qualche granello di sale grosso
uno spicchietto di aglio
mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva

Preparazione
il procedimento è lo stesso del
Rollè di Tacchino. Frullate la carne con i capperi salati, formate un rettangolo sulla pellicola da cucina senza PVC, adagiate su questo il prosciutto cotto e arrotolate, aiutandovi con la pellicola. Formate un salsicciotto e buttatelo nel brodo vegetale bollente, cuocete 10 minuti e fate raffreddare.
Intanto preparate la salsina che non è altro che un pesto senza formaggio. Frullate prima di tutto l'aglio con il sale e i pinoli, poi aggiungete le foglie di basilico e frullate ancora, aggiungete l'olio a filo, versate in un vasetto, coprite e mettete a riposare in frigo.
Preparate la dadolata di pomodori (concassè):incidete i pomodori con un taglio a croce, tuffateli per qualche istante in acqua bollente, scolateli, passateli immediatamente sotto l’acqua corrente,spellateli, divideteli in quattro, privat gli spicchi dei semi e tagliateli a cubettini.
Preparate il piatti disponendo il rollè di pollo tagliato a fette sottili, sopra ogni fetta distribuite il pomodoro, irrorate con la salsa al basilico e servite.

Salmone di Teresa

Submitted by Vinaigrette on Dom, 16/12/2007 - 19:58
salmone

Il suggerimento questa volta viene dall'amica (carissima) Teresa che, data la facilità di esecuzione, lo dedica a tutti i principianti come pure agli esperti di "buona forchetta" con poca voglia, però, di stare molto tempo appresso ai fornelli.

Ingredienti
una fetta di salmone a persona
una due patate a persona (a seconda della grandezza)
olio sale rosmarino q.b.
Preparazione
Sistemate le fette di salmone (freschissimo)in una teglia unta con appena un filino di olio e.v.o. ; circondate le fette di spicchi di patate; cospargete con poco rosmarino triturato e un pizzico di sale (chi vuole può aggiungere un poco di pepe); aggiungete un altro filino di olio e coprite la teglia con carta stagnola.
Mettete nel forno già caldo, e cuocete a 180° 15 minuti. Togliete quindi la carta stagnola e fate rosolare per altri 5/10 minuti.

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici