trofie spinaci pere e gorgonzola

Submitted by Vinaigrette on Lun, 08/11/2010 - 08:38
Spinaci
Pere
trofie spinaci pere e gorgonzola

Una ricetta che viene la Laura Giusti e che continua a svelare quello che una volta doveva rimanere assolutamente un segreto e cioè "non far sapere al contadino la bontà del cacio abbinato alle pere" . Probabilmente il riferimento del detto è ad un cacio più solido come il pecorino, ma il gorgonzola sempre alla famiglia appartiene e, comunque, conferma pienamente la felicità dell'abbinamento.

Ingredienti
per 4 persone
gr 300 di trofie
gr 300 di spinacini novelli (oppure i cuori di spinaci normali)
gr 100 di gorgonzola
olio extravergine di oliva 4-5 cucchiai (oppure burro)
2 pere william o abate (mature ma non troppo)
uno scalogno
sale qb pepe se gradito
Preparazione
In una capace padella (capace di ospitare successivamente anche la pasta) far appassire lo scalogno nell'olio o nel burro, aggiungere le pere sbucciate e tagliate a pezzetti , tenendone metà da parte per la decorazione finale del piatto (Vinaigrette se ne dimentica costantemente) , lavare benissimo gli spinaci e versarli nella padella coprite con un coperchio e abbassate la fiamma al minimo. Nel frattempo lessate in abbondante acuq salata le trofie, scolatele, versatela nella padella con gli spinaci e le pere, aggiungete il gorgonzola, mescolate ben bene e servite decorando i piatti con fettine di pera .

Polpette di ricotta e spinaci al pomodoro e basilico

Submitted by Vinaigrette on Sab, 01/07/2006 - 18:12
polpette spinaci  e ricotta

Queste particolari polpettine sono piuttosto facili da preparare e il facile sta per chi in cucina sa destreggiarsi almeno un po'. Gli assolutamente principianti ci possono però provare, hai visto mai!!!

Ingredienti
Per 4 persone:
-per le polpette:
80/100 gr di farina
300 g di ricotta
1 kg di spinaci freschi
60 gr di parmigiano grattugiato
1 unovo + un tuorlo
noce moscata
sale e pepe
-per il sughetto :
uno/due cucchiai di olio extravergine di oliva
uno spicchietto di aglio
due pomodori maturi
qualche foglia di basilico
sale q.b. - peperoncino, se gradito
Preparazione
Preparate il sughetto scaldando l'olio con l'aglio e aggiungendo i pomodori lavati e passati al setaccio con un po' di basilico spezzettato.
Lavate gli spinaci e, grondanti, scottateli a fiamma bassa in un tegame. Fate raffreddare, strizzate e tritate finemente.Aggiungete tutti gli altri ingredienti lasciando da parte una cucchiaiata di farina,e un po' di parmigiano e mescolate ben bene. Formate delle polpette grandi più o meno come una noce. Rotolate le polpette nella farina rimasta, lessatele in acqua bollente salata e, quando vengono a galla, scolatele bene e adagiatele in ciotole o piattini con il sughetto di pomoforo a specchio. Spolverate di parmigiano decorate con foglie di basilico e servite.

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici