Kranz Viennesi

Submitted by Vinaigrette on Gio, 01/07/2010 - 20:23
Nastrine
Kranz Viennesi

Ancora dolci da colazione che i principianti potrebbero stabilire come obiettivo da conseguire a medio termine se l'ambizione vuole spingersi oltre lo spignattamento minimo per i pasti quotidiani. Per la preparazione occorrono 2 tipi di impasto, quello dei danesi:Guarda Qui e quello per la pasta sfoglia: Guarda Qui

Ingredienti
Una dose di pasta per danesi
Una dose di pasta sfoglia (volendo, acquistabile già pronta)
un uovo per spennellare
uvetta sultanina 200 gr circa
Preparazione
Ricavate dai due impasti due sfoglie rettangolari alte 2mm e di uguale superficie (se del caso ritagliate la pasta non perfettamente corrispondente)
spennellatene una con l'uovo, cospargete di uvetta precedentemente messa a bagno in acqua e poi strizzata, sovrapponete l'altra sfoglia, spennellate di nuovo, ritagliate delle stisce larghe di circa 8 cm e sofrapponetele fino ad avere strisce a 6 strati; da queste ritagliate ancora rettangoli appunto di 6 strati , larghi 1 cm, torceteli leggermente, poneteli sulla placca foderata di carta, spennellate ancora con l'uovo, fate lievitare un oretta e infornate a 170° per 20/25 minuti. (è più facile a farsi che a scrivere)

Mousse Croccante di Fragole

Submitted by Vinaigrette on Gio, 05/04/2007 - 12:29
Argomenti:
Mousse di FRAGOLE

Le fragole non sono in questo momento proprio di stagione ma, comunque più che buone per questa delicata mousse proposta con il menù di Pasqua dalla Scuola Veneziana Peccati di Gola, sempre presso il punto pescarese di Loretta Camplone. Per chi, come Vinaigrette, non ama l'eccessiva dolcezza delle meringhe,è possibile caramellare qualche fragola con un po' di zucchero di canna e sostituire con queste le meringhe.

Ingredienti
600 gr di fragole
100 gr di zucchero
300 gr di panna fresca
8/10 gr di gelatina (4 fogli)
succo di mezzo limone
4 meringhe
Preparazione
Mettete a bagno i fogli di gelatina. Lavate rapidamente le fragole, tenetene qualcuna per decorazione e frullate le altre con lo zucchero e il succo del limone. Montate la panna.Mettete un cucchiaio di fragole frullate in un pentolino, aggiungete un cucchiaio di acqua, scaldate e fatevi sciogliere (fuori dal fuoco) i fogli di gelatina strizzati,aggiungete al frullato di fragole e girate bene. Aggiungete anche la panna, conservandone un po' per decorazione e mescolate delicatamente dal basso verso l'alto per non smontare il composto.
Spezzettate due meringhe e ponetele sul fondo di una ciotola trasparente o coppette o bicchieri individuali, versate il composto di fragole e panna e mettete a rassodare in frigo per almento un'ora. Prima di servire sbriciolate nella panna rimasta le altre due meringhe e decorate la mousse con l'aggiunta di pezzetti di fragola e/o con frutti di bosco.

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici