Variazione di Rollè di Tacchino con tartufo e frittatina aromatica

Submitted by Vinaigrette on Dom, 05/11/2006 - 11:13
Variazioni di rollè di tacchino

Una versione autunnale del già proposto Rollè di tacchino con olive taggiasche,
questa volta impasticciato con tartufo e frittatina aromatica. Da evidenziare la versatilità di questo piatto che non solo si presta a soddisfare tavole di ogni stagione, ma può essere servito come antipasto, come pietanza e, con commensali i non eccessivo appetito, anche come piatto unico, contornato, magari, da purè di patate o insalata di fagioloni di Spagna.

Ingredienti
250 gr polpa di tacchino,
2 albumi
30 gr di tartufo nero
1 uovo + due tuorli
un cucchiaio di parmigiano
un cucchiaio di farina
qualche fogliolina fresca di santoreggia o timo o maggiorana
brodo vegetale
olio,sale e pepe.
Preparazione
Preparate una frittatina sbattendo le uova con il parmigiano, la farina, le foglioline di timo e maggiorana e un pizzico di sale.
Frullate il tacchino con un po' di tartufo grattugiato, gli albumi, il sale e il pepe.
Stendete l'impasto con il matterello tra 2 fogli di pellicola trasparente formando un rettangolo. Coprite il rettangolo con la frittatina e su questa spargete il rimanente tartufo grattugiato, sale e pepe (se gradito).
Chiudete il tutto formando un salsicciotto e buttate nel brodo bollente per 10 minuti.
Aspettate che sia tiepido, affettatelo e impiattatelo condendo con un filo di olio. Decorate con le erbe aromatiche.

Cannelloni di crespelle al tartufo

Submitted by Vinaigrette on Gio, 12/10/2006 - 22:50
Cannelloni di crepes al tartufo

L'utilizzo possibile del patè di tartufo -di qualche post più in là- è dei più vari, e va dalla semplice bruschetta, alle tagliatelle o speghettini da condire con qualche cucchiaiata della profumata salsa, oppure, per chi è un po' più esperto, ai cannelloni di crespelle

Ingredienti
8-10 crepes
besciamella con 1/2 litro di latte
3 cucchiai di patè di tartufo
30 gr di parmigiano
Preparazione
Preparate la besciamella, mettetene da parte qualche cucchiaiata e mescolate al resto il patè di tartufo. Aggiungete il parmigiano e amalgamate ben bene il tutto. Preparate le crepes (Se non sapete ancora farle potete sempre comprarle belle e pronte). Spalmate ogni crepes con la crema ottenuta e arrotolatele formando dei cannelloni che andrete a disporre in una pirofila. Diluite la besciamella messa da parte con qualche cucciaio di latte e versatela sui cannelloni di crepes. Infornate a 180° per 15 minuti. Decorate con qualche fettina di tartufo e servite.

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici