Variazione di Rollè di Tacchino con tartufo e frittatina aromatica

Submitted by Vinaigrette on Dom, 05/11/2006 - 11:13
Variazioni di rollè di tacchino

Una versione autunnale del già proposto Rollè di tacchino con olive taggiasche,
questa volta impasticciato con tartufo e frittatina aromatica. Da evidenziare la versatilità di questo piatto che non solo si presta a soddisfare tavole di ogni stagione, ma può essere servito come antipasto, come pietanza e, con commensali i non eccessivo appetito, anche come piatto unico, contornato, magari, da purè di patate o insalata di fagioloni di Spagna.

Ingredienti
250 gr polpa di tacchino,
2 albumi
30 gr di tartufo nero
1 uovo + due tuorli
un cucchiaio di parmigiano
un cucchiaio di farina
qualche fogliolina fresca di santoreggia o timo o maggiorana
brodo vegetale
olio,sale e pepe.
Preparazione
Preparate una frittatina sbattendo le uova con il parmigiano, la farina, le foglioline di timo e maggiorana e un pizzico di sale.
Frullate il tacchino con un po' di tartufo grattugiato, gli albumi, il sale e il pepe.
Stendete l'impasto con il matterello tra 2 fogli di pellicola trasparente formando un rettangolo. Coprite il rettangolo con la frittatina e su questa spargete il rimanente tartufo grattugiato, sale e pepe (se gradito).
Chiudete il tutto formando un salsicciotto e buttate nel brodo bollente per 10 minuti.
Aspettate che sia tiepido, affettatelo e impiattatelo condendo con un filo di olio. Decorate con le erbe aromatiche.

Cannelloni di crespelle al tartufo

Submitted by Vinaigrette on Gio, 12/10/2006 - 22:50
Cannelloni di crepes al tartufo

L'utilizzo possibile del patè di tartufo -di qualche post più in là- è dei più vari, e va dalla semplice bruschetta, alle tagliatelle o speghettini da condire con qualche cucchiaiata della profumata salsa, oppure, per chi è un po' più esperto, ai cannelloni di crespelle

Ingredienti
8-10 crepes
besciamella con 1/2 litro di latte
3 cucchiai di patè di tartufo
30 gr di parmigiano
Preparazione
Preparate la besciamella, mettetene da parte qualche cucchiaiata e mescolate al resto il patè di tartufo. Aggiungete il parmigiano e amalgamate ben bene il tutto. Preparate le crepes (Se non sapete ancora farle potete sempre comprarle belle e pronte). Spalmate ogni crepes con la crema ottenuta e arrotolatele formando dei cannelloni che andrete a disporre in una pirofila. Diluite la besciamella messa da parte con qualche cucciaio di latte e versatela sui cannelloni di crepes. Infornate a 180° per 15 minuti. Decorate con qualche fettina di tartufo e servite.

Patè di tartufo estivo

Submitted by Vinaigrette on Mer, 04/10/2006 - 20:52
patè di tartufi 01
patè di tartufi 02
patè di tartufi 00

Per tutti gli aspiranti alla conservazione del tartufo, il più a lungo che sia possibile, un suggerimento pomposamente e personalmnente denominato Patè. Omaggi all'onestà intellettuale e non, impongono di comunicare che non è dato conoscere se la procedura seguita e proposta sia tecnicamente corretta. Ciò che se ne può dire, senza tema di smentita, è la facilità di esecuzione oltre che la sperimentata e consolidata efficacia.

Ingredienti
Un tartufo bello sodo
mezzo spicchio di aglio
olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b.
Preparazione
In una ciotola grattuggiate aglio e tartufo, mescolate e aggiungete l'olio a filo. Continuate a mescolare, fino ad ottenere una salsa fluida. Aggiungete il sale e,a piacere, una grattatina di pepe. Travasate il tutto in un barattolo, chiudete e conservate in frigo.

Guarda tutte le foto: Patè di Tartufo Estivo

Piatto unico di riso e pollo al curry e aceto balsamico

Submitted by Vinaigrette on Mar, 18/07/2006 - 18:24
Riso e pollo al curry e aceto balsamico

Il detto 'tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare' qui va decisamente rovesciato perchè il tempo del fare (cucinare il piatto) è stato inferiore a quello del dire (scrivere la ricetta)

Ingredienti
Per 4 persone
300 gr di petto di pollo
250 gr di riso carnaroli
150 gr di piselli
1 uovo
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
3 cucchiai di aceto balsamico
un cucchiaio di farina
due cucchiaini di curry
mezzo scalogno
sale, pepe, erba cipollina,
Preparazione
In una ciotola, con un cucchiaio di olio, uno di aceto balsamico, un cucchiaino di curry, una grattatina di pepe, un pizzico di sale e qualche foglia di erba cipollina, mettete a marinare il petto di pollo taglaito a piccoli cubetti. Ponete la ciotola in frigo. Intanto cuocete i piselli e scolateli. Lessate il riso molto al dente, passatelo sotto l'acqua fredda in modo da toglere l'amido e fatelo scolare bene. In una padella scaldate un cucchiaio di olio e versate i cubetti di pollo prima scolati dalla marinata e poi infarinati. Fate rosolare e spruzzate con un po' della marinata. In una padella con due cucchiai di olio fate appassire lo scalogno tritato finemente, aggiungete i piselli, il riso, fate insaporire quindi versate l'uovo appena sbattuto in un piatto con un cucchiaino di curry, fate rapprendere e spegnete. Componete il piatto mettendo al centro i cubetti di pollo e intorno il riso.

Contattami

E-Mail Us

Hai ricette o notizie di cucina che vuoi condividere?
Fai una segnalazione!

Commenti Recenti

Cose d'Abruzzo

Seguici